F1 | GP Austria, risultato confermato. Verstappen è il vincitore al Red Bull Ring

Dopo oltre due ore e mezza dal termine del Gran Premio d’Austria i commissari hanno deciso: Max Verstappen resta il vincitore del nono appuntamento stagionale davanti a Charles Leclerc e Valtteri Bottas.

Verstappen e Leclerc erano stati chiamati a rapporto dai commissari (tra cui Tom Kristensen) alle ore 18, dopo il contatto del 69° giro nel sorpasso in curva tre operato dall’olandese ai danni del pilota della Ferrari. Nella situazione c’era stato appunto contatto tra le ruote anteriori delle due monoposto, con il monegasco costretto ad andare all’esterno della pista.

L’episodio è finito sotto investigazione già prima della procedura del podio, che si è svolta regolarmente secondo il risultato sotto la bandiera a scacchi. Ora è arrivata la decisione ufficiale: un primo comunicato falso riguardante una penalità di 5 secondi a Verstappen era circolato sui social, ma ora il tutto è ufficiale. Non cambia quindi nulla: l’olandese vince la sua prima gara stagionale mentre Leclerc si deve accontentare di un amaro secondo posto, con Valtteri Bottas unico pilota Mercedes a podio.

Segue il documento ufficiale.

F1 | GP Austria: Verstappen vince su Leclerc dopo uno splendido duello (con contatto), ma è under investigation

SHARE

SUBSCRIBE

ULTIME NEWS