F1 | GP Austria, Hamilton penalizzato per le bandiere gialle in Q3, partirà quinto

Lewis Hamilton è stato penalizzato di tre posizioni in griglia per aver ignorato le bandiere gialle durante la Q3 per l’uscita di pista di Valtteri Bottas e dovrà, pertanto, partire dalla quinta posizione nel Gran Premio d’Austria che scatterà tra poco meno di un’ora.

È stata Red Bull, questa mattina, a riproporre con forza la questione sollecitando una rivisitazione della decisione di ieri sera. I commissari hanno riconvocato Hamilton e visionato nuovamente le evidenze video, optando per la decisione di penalizzare il campione del mondo.

L’inglese era finito sotto inchiesta già nella giornata di ieri, vedendo annullato il suo primo giro della Q3 per track limits ed essendo graziato per le bandiere gialle esposte dopo l’uscita di pista di Valtteri Bottas, di fronte a lui. Nella decisione di ieri dei commissari si parlava di bandiere gialle e pannelli verdi, cosa risultata non vera dalle immagini del camera car di Hamilton.

Hamilton, quindi, partirà quinto dietro Bottas, Verstappen, Norris ed Albon.

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM