F1 | GP Austria 2024, FP1: Verstappen stop e poi primo posto su Piastri e Leclerc

F1 | GP Austria 2024, FP1: Verstappen stop e poi primo posto su Piastri e Leclerc

F1GP AustriaGran Premi
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
28 Giugno 2024 - 13:45
Home  »  F1GP AustriaGran Premi

Il campione in carica causa una bandiera rossa e poi si prende la prima posizione nelle uniche libere del GP Austria 2024

In un Red Bull Ring in versione anti track limits, Max Verstappen ha conquistato la prima posizione nell’unica sessione di prove libere del GP Austria 2024.

Il campione del mondo in carica ha girato in 1:05.685 alla fine della sessione, caratterizzata da prove varie come sempre succede con il formato Sprint; prima prove di passo gara e, sul finire, prove di qualifica (16:30 oggi per la griglia della Sprint).

L’olandese è stato anche l’autore dell’unica bandiera rossa di sessione dopo mezz’ora, quando la sua RB20 si è ammutolita sul rettilineo del traguardo. Riportata in fretta ai box, la monoposto è ripartita dopo pochissimo, probabilmente grazie ad un reset.

Verstappen precede Oscar Piastri con la McLaren, distante però quasi tre decimi dal tempo migliore. Le due Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz sono in terza e quarta posizione, rispettivamente a 370 e 443 millesimi, seguite dalla Mercedes di Lewis Hamilton che, però, non ha provato il tempo veloce. Il sette volte iridato ha girato solo con mescola dura per tutta la sessione.

Esteban Ocon è sesto con l’Alpine a sei decimi e precede l’Aston Martin del rinnovato Lance Stroll e la Mercedes di George Russell. L’inglese ha tentato, al contrario del suo compagno, un giro veloce, ma ha dovuto abortirlo a causa del traffico. Yuki Tsunoda è in top ten, con il nono posto, con la RB davanti a Fernando Alonso con la seconda Aston.

Mancano all’appello Sergio Pérez e Lando Norris. Il primo non è riuscito a mettere insieme un tempo valido con gomma soft, il secondo ha commesso un errore a fine sessione in curva 4, andando nella ghiaia e rovinando il giro.

Proprio la ghiaia è la protagonista di queste prime ore. Le modifiche apportate un po’ in tutta la pista, specialmente in curva 9 e 10, sembrano funzionare. Per ora, incredibilmente, non si è sentito parlare di track limits.

Segue la classifica della FP1, l’unica sessione prima di andare in qualifica per la Sprint di domani mattina.

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#14 | GP BELGIO
DATI E PREVIEWINFO SESSIONI E RISULTATI

26/28 luglio | Spa-Francorchamps
Circuit de Spa-Francorchamps | 44 Giri

#belgiangp

LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
FP2: Ven 17:00-18:00
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: )
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: )

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live