F1 | GP Austria 2023, Sprint Shootout: Verstappen domina la qualifica su Pérez. Hamilton vittima dei track limits, fuori in SQ1

F1GP AustriaGran Premi
Tempo di lettura: 3 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
1 Luglio 2023 - 13:03
Home  »  F1GP AustriaGran Premi

Verstappen fa sua anche la Sprint Shootout del GP Austria 2023

Max Verstappen ha ottenuto la Pole Position per la gara Sprint di oggi pomeriggio (ore 16:30) del GP Austria 2023. L’olandese non ha avuto rivali nella SQ3, dove ha girato in 1:04.440 rifilando mezzo secondo al compagno di squadra Sergio Pérez e quasi sei decimi alla McLaren di Lando Norris.

Ottimo quarto Nico Hulkenberg con la Haas, investigato però per unsafe release per essere saltato sopra una sua gomma alla ripartenza dalla sua piazzola dei box.

Terza fila temporanea per le Ferrari di Carlos Sainz e Charles Leclerc. Temporanea perché il monegasco è sotto investigazione per impeding nei confronti di Oscar Piastri. Quarta fila per un’altra coppia, quella Aston Martin con Fernando Alonso stavolta davanti a Lance Stroll rispetto alle qualifiche di ieri. Esteban Ocon con l’Alpine e Kevin Magnussen con la seconda Haas completano la top ten.

Qualifica disastrosa per Mercedes. Lewis Hamilton, come Sergio Pérez ieri, è stato vittima dei track limits ed è rimasto escluso dalla SQ1. George Russell, per un problema idraulico, non ha girato in SQ2 rimanendo escluso.

La qualifica si è corsa libera da obblighi di mescole in quanto la pista è stata dichiarata bagnata ad inizio sessione a causa della pioggia e dell’umido sull’asfalto.

Esclusi in SQ1 Zhou, Piastri, Hamilton, Bottas, Sargeant. Esclusi in SQ2 Albon, Gasly, Tsunoda, De Vries e Russell.

La Cronaca

In SQ1 i piloti entrano in pista prevalentemente con gomme da asciutto dopo la pioggia del mattino e con una pista asciutta in traiettoria. Con pista dichiarata bagnata non c’è l’obbligo di mescola come per la qualifica di Baku e quindi i team possono scegliere quale mescola usare.

Carlos Sainz torna ai box segnalando un problema al Brake By Wire, mentre fioccano subito i tempi cancellati per Track Limits.

La classifica si aggiorna rapidamente anche grazie ai miglioramenti della pista, mentre viene notato un impeding di Leclerc su Piastri.

Non mancano le sorprese. Sainz torna in pista all’ultimo e fa segnare il miglior tempo, Leclerc si salva per un millesimo su Zhou, Hamilton vede il suo ultimo tempo cancellato e viene escluso. Russell, invece, segnala un problema idraulico alla sua monoposto. Esclusi anche Piastri, Bottas, e Sargeant.

La SQ2 inizia con tutti i piloti su gomme da asciutto. Verstappen stampa subito il miglior tempo in 1:05.624 con una pista decisamente più pronta. Si lavora sulla monoposto di Russell per cercare di rimetterlo in pista, ma non ci sarà più tempo e sarà escluso dalla sessione. Sainz si porta alle spalle di Verstappen prima di essere superato da Pérez.

Sainz si prende la prima posizione davanti ad Ocon, Verstappen, Magnussen e Pérez. È però Leclerc in difficoltà, con la necessità di effettuare un buon giro per salvarsi. Il monegasco riesce a prendersi la quarta piazza. Restano esclusi Albon, Gasly, Tsunoda e De Vries oltre a Russell che non ha girato.

La SQ3 inizia con tutti i piloti in pista tranne Leclerc. Verstappen gira in 1:04.613 rifilando quasi mezzo secondo al compagno, superato poi da Norris per la seconda posizione. Leclerc sceglie di girare con pista libera e si porta in quinta posizione alle spalle di Sainz, che ha girato però con gomma media.

Verstappen migliora ancora e scende a 1:04.440, Pérez si porta in seconda posizione a 493 millesimi davanti a Norris con Hulkenberg quarto con la gomma media. L’olandese si prende così la Pole per la Sprint di oggi pomeriggio.

Seguono i tempi della Sprint Shootout.

Immagine: Media Red Bull

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#13 | GP UNGHERIA
DATI E PREVIEW
INFO SESSIONI E RISULTATI

19/21 luglio | Budapest
Hungaroring | 70 Giri

#hungariangp

Mappa e Stats
LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
FP2: Ven 17:00-18:00
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: 18:00)
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: 16:30)

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live