F1 | GP Austria 2021: la gara di Sergio Perez (Red Bull), sesto

Segue l’analisi del GP Austria 2021 di F1 di Sergio Perez. Il pilota messicano del team Red Bull ha chiuso sesto sotto la bandiera a scacchi

GP Austria 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Buono spunto del pilota messicano che non dà ad Hamilton la possibilità di attaccarlo e si avvicina pericolosamente a Norris. Grazie alla manovra di Verstappen in ripartenza dopo la Safety Car, prova ad attaccare l’inglese in curva 1 ma finisce largo ed è costretto ad accodarsi. Con una buona accelerazione in uscita di curva 3, tenta il sorpasso all’esterno sulla McLaren che però lo accompagna verso la ghiaia facendogli perdere ben sette posizioni. Nonostante la superiorità della Red Bull, manifestata però da Verstappen, il messicano non è in grado di sopravanzare i suoi diretti avversari e, anzi, subisce il sorpasso da parte di Leclerc al quale non riesce a rispondere. Risalito in 7a piazza grazie alle soste dei piloti di fronte a lui, riesce a riprendersi la posizione sul monegasco fermandosi due passaggi prima e, grazie all’ottimo giro di uscita dopo lo stop ai box si guadagna l’8° posto. Messo sotto pressione dal pilota della Ferrari, si difende in maniera molto decisa accompagnando anche per due volte il monegasco sulla ghiaia. Queste manovre vengono considerate scorrette da parte dei commissari e, come era successo a Norris ad inizio gara, gli costano due penalità di 5 secondi l’una. Dopo essere salito al 6° in seguito alle soste di Gasly e Sainz, riesce ad avere ragione anche di Ricciardo e prova ad aumentare il suo vantaggio per non perdere posizioni a fine gara a causa della penalità. Il piano di Perez sembra riuscire ma proprio negli ultimi giri Sainz è in grado di prendersi la posizione su Ricciardo, sfruttando le coperture più fresche, e di restare entro i 10 secondi di distacco dal messicano relegandolo in 6a piazza dopo la bandiera a scacchi. Secondo peggior risultato stagionale per Perez, dopo l’11° posto di Imola, ma che consente comunque alla Red Bull di continuare a guadagnare punti sulla Mercedes.

Immagine di copertina: Twitter / Red Bull Racing

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

WEC | Primi test per la Porsche LMDh

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS