F1 | GP Austria 2021: la gara di Daniel Ricciardo (McLaren), settimo

Segue l’analisi del GP Austria 2021 di F1 di Daniel Ricciardo. Il pilota australiano del team McLaren ha chiuso settimo sotto la bandiera a scacchi

GP Austria 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Inizio gara ottimo di Ricciardo che in partenza sopravanza Sainz e Russell, mentre una volta rientrata in pit-lane la Safety Car, si prende la posizione anche su Leclerc e beneficia dell’uscita sulla ghiaia di Perez per salire in 9a posizione. Messo sotto pressione dal messicano sfrutta molto bene la velocità di punta della McLaren per non farlo passare e, incalzato successivamente da Leclerc, continua con la sua guida pulita per non dare possibilità agli avversari. Risalito fino in 5a piazza, rientra ai box scendendo in 12a prima di risalire rapidamente fino alla 7a. Sempre davanti a Perez, continua con la sua ottima difesa che non consente al pilota della Red Bull di sopravanzarlo fino a venti tornate dalla conclusione quando è costretto a cedere. Vista la penalità di 10 secondi inflitta al messicano, Ricciardo tenta di restare a contatto con la Red Bull numero 11 ma con il passare dei giri perde sempre più terreno. Nel corso della penultima tornata subisce anche il sorpasso da parte di Sainz che lo fa scendere in 7a posizione che deve difendere fino al traguardo dagli attacchi finali di Leclerc. Prestazione solida di Ricciardo che nonostante rimanga molto lontano dalle prestazioni del compagno di scuderia porta alla McLaren punti importanti per il Mondiale Costruttori.

Immagine di copertina: Twitter / McLaren

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

WEC | Primi test per la Porsche LMDh

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS