F1 | GP Austria 2021, gara: Verstappen domina su Bottas e Norris. Hamilton giù dal podio, Sainz 5°

Verstappen fa il pieno in Austria e si porta a +32 in classifica sull’inglese

L’obiettivo è centrato al 100%. Max Verstappen completa la sua personale doppietta al Red Bull Ring vincendo il GP Austria 2021 dopo quello di Stiria e, con Lewis Hamilton quarto e giù dal podio, si porta a +32 in classifica piloti sul campione in carica. Non è finita: Max è alla 15a vittoria, al 50° podio in carriera, è l’unico pilota non Mercedes ad aver vinto tre gare di fila nell’era Power Unit ed è al suo primo Grand Chelem con Pole, vittoria, giro più veloce e gara condotta dall’inizio alla fine. Il tutto sotto il proprio pubblico orange, festante come non mai sulle tribune.

La gara di Max è semplicemente perfetta. L’olandese scatta bene dalla pole difendendosi da Lando Norris nei primi metri per poi correre solitario tutta la gara, da vero dominatore. Il pit conservativo a dieci giri dal termine permette di non rischiare per un taglio su una gomma rilevato poi dai suoi meccanici. Nessun rischio comunque con Bottas a debita distanza. Il finlandese chiude secondo una gara onesta dopo aver ricevuto dal team Mercedes il permesso di superare un Lewis Hamilton in difficoltà. Il campione in carica inglese, dopo metà gara, ha segnalato problemi al posteriore della sua W12 e ha rallentato il passo, permettendo poi a Lando Norris di completare un weekend fantastico a podio, con il terzo posto per lui e per la McLaren.

Dietro Hamilton la prima Ferrari di Carlos Sainz, autore di una bella gara conclusa con un bel sorpasso nel finale su Daniel Ricciardo, ottimo settimo in rimonta con la seconda McLaren, e la quinta posizione ereditata per le penalità subite da Sergio Perez. Il messicano è protagonista con la sua Red Bull per ben tre volte di episodi terminati con una penalità. All’inizio viene spinto fuori da Norris in curva 4 (+5 secondi per Lando), successivamente conduce una doppia lotta con Leclerc in cui è il monegasco ad essere accompagnato in ghiaia. Per ogni difesa Perez viene penalizzato con 5 secondi aggiuntivi e termina, quindi, alle spalle della Ferrari dello spagnolo. Dopo Ricciardo ecco Charles Leclerc, ottavo con la seconda Rossa davanti a Pierre Gasly con l’AlphaTauri e Fernando Alonso, che conquista nel finale l’ultimo punto a disposizione ai danni di un eroico George Russell, autore di un grande weekend con la Williams.

Ritirati Esteban Ocon, vittima di un contatto ad inizio gara, e Sebastian Vettel, buttato fuori nel finale da un distratto Kimi Raikkonen.

In classifica piloti Verstappen sale a 182 contro i 150 di Hamilton e i 104 di Perez. Nel Costruttori Red Bull sale a 286 contro i 242 di Mercedes e i 141 di McLaren. Ferrari è quarta a 122.

Dopo il primo triple header la Formula 1 si ferma per due settimane. Il prossimo appuntamento sarà quello del Gran Premio di Gran Bretagna, dove debutterà la Sprint Qualifying.

Segue il risultato di gara. A seguire la cronaca completa del GP Austria 2021.

F1 | GP Austria 2021, gara: Verstappen domina su Bottas e Norris. Hamilton giù dal podio, Sainz 5°

Immagine di copertina: Twitter – Red Bull

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS