F1 | GP Austria 2021: 3 posizioni di penalità in griglia per Sebastian Vettel

Il tedesco penalizzato per aver rallentato Alonso alla fine del Q2

Sebastian Vettel è stato penalizzato con tre posizioni sulla griglia di partenza del GP Austria 2021 per aver rallentato Fernando Alonso nel corso della Q2. Dall’ottava posizione il tedesco scende in 11a, in mezzo alle Ferrari di Sainz e Leclerc.

L’episodio è avvenuto alla fine del Q2: Fernando Alonso, alla fine dell’ultimo giro lanciato che gli avrebbe permesso sicuramente l’accesso alla Q3, si è trovato davanti l’Aston Martin di Vettel lenta in ingresso dell’ultima curva. Il tedesco, avvisato tardi dal team, ha accelerato quando ha visto lo spagnolo arrivare veloce alle spalle ma ha comunque disturbato il giro del pilota Alpine, che è rimasto poi escluso dalla sessione.

Vettel si è subito scusato in pista con il collega e ha poi rimproverato il team via radio per non essere stato avvisato in tempo, aggiungendo durante le interviste di essere stato superato da altri piloti poco prima di trovarsi lo spagnolo alle spalle.

I commissari hanno comunque ritenuto colpevole Vettel comminando la penalità oltre ad uno punto sulla patente, che porta il totale a 6 negli ultimi 12 mesi.

Segue il comunicato ufficiale.

F1 | GP Austria 2021: 3 posizioni di penalità in griglia per Sebastian Vettel

Immagine: Twitter / Aston Martin

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

WEC | Primi test per la Porsche LMDh

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS