F1 | GP Arabia Saudita, botto per Leclerc in FP2. Pilota ok, SF21 distrutta

Brutta botta per Leclerc al termine delle FP2 di Jeddah. Danni da valutare

La seconda sessione di prove libere del GP Arabia Saudita è terminata in anticipo a causa di un incidente occorso a Charles Leclerc. Il pilota monegasco della Ferrari è andato a sbattere violentemente dopo aver perso la sual monoposto all’ingresso della curva 22.

L’alta velocità del circuito di Jeddah ha fatto il suo, con la SF21 andata distrutta nell’impatto sia al posteriore che lungo il lato destro, muso incluso.

Leclerc è uscito illeso dall’abitacolo e, dopo un check al centro medico, è tornato al box mentre veniva riportata anche la vettura.

Immagine

I danni riportati potrebbero essere ingenti: cambio, Power Unit e il telaio (relativamente nuovo) potrebbero essere stati coinvolti, il che comporterebbe penalità in griglia in vista di domenica.

Seguiranno aggiornamenti.

Immagini: Twitter / F1

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS