F1 | GP Arabia Saudita 2023, qualifiche: Verstappen rompe, la Pole è di Pérez! Leclerc 2° (partirà 12°), Alonso in prima fila

F1GP Arabia SauditaGran Premi
Tempo di lettura: 3 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
18 Marzo 2023 - 19:25
Home  »  F1GP Arabia SauditaGran PremiTop

Pole position per Pérez che domani troverà Alonso alle sue spalle nella partenza del GP Arabia Saudita 2023

Il colpo di scena delle qualifiche del GP Arabia Saudita 2023 riguarda sempre Max Verstappen, ma non nel modo che conosciamo. Il campione del mondo in carica rompe la trasmissione della sua Red Bull durante il Q2 e viene incredibilmente eliminato. L’olandese partirà dalla 15a posizione in griglia di partenza.

Alle sue spalle si scatena la lotta per la pole dalla quale esce vincitore Sergio Pérez. Il messicano, con la seconda Red Bull, mette al sicuro il miglior tempo già nel primo giro del Q3 girando in 1:28.265, non venendo poi più avvicinato dai diretti avversari. Per Pérez è la seconda Pole di carriera, entrambe ottenute qui a Jeddah. Charles Leclerc, conscio della penalità di 10 posizioni per la sostituzione della centralina, fa il massimo con la Ferrari ed ottiene la seconda posizione alle spalle del messicano, che gli vale la dodicesima casella di partenza domani.

Così, al fianco di Pérez, partirà un fantastico Fernando Alonso. Lo spagnolo piazza la sua Aston Martin in prima fila sebbene con un ritardo di oltre quatto decimi e mezzo da Pérez. La seconda fila è aperta da un altro dei piloti top di giornata. George Russell, con una problematica Mercedes W14, si piazza in quarta posizione (scalerà in terza) con un gran colpo di reni che lo porta davanti alla Ferrari di Carlos Sainz. Lo spagnolo accusa in ritardo di 666 millesimi da Pérez.

Sesto tempo (e quinta posizione in griglia) per la seconda Aston di Lance Stroll, lontano un paio di decimi dal compagno di squadra. Al suo fianco partirà l’ex compagno di squadra di Alonso, Esteban Ocon con l’Alpine. Non è stata una buona qualifica quella di Lewis Hamilton: il sette volte campione del mondo partirà settimo rimediando tre decimi e mezzo di ritardo da Russell e oltre nove e mezzo da Pérez.

Grande la qualifica di Oscar Piastri. Nonostante una McLaren lontana dalla forma migliore, l’australiano si porta in Q3 ed ottiene il nono tempo che gli vale l’ottava posizione in griglia grazie alla penalità di Leclerc. La quinta fila sarà composta da Pierre Gasly con la seconda Alpine e da Nico Hulkenberg con la Haas.

Male Lando Norris. L’inglese rompe il braccetto dello sterzo toccando il muretto interno dell’ultima curva durante il Q1 e viene eliminato con la sua McLaren insieme a Sargeant, De Vries, Albon e Tsunoda (male anche le AlphaTauri). In Q2 restano esclusi Hulkenberg, Zhou, Magnussen, Bottas e Verstappen.

Seguono i tempi delle qualifiche. A seguire la cronaca e le dichiarazioni dei piloti dopo le qualifiche odierne.

Immagine di copertina: Media Red Bull

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#8 | GP MONACO
DATI E PREVIEW
INFO SESSIONI E RISULTATI

24/26 maggio | Montecarlo
Circuit de Monaco | 78 Giri

#monacogp

Mappa e Stats
LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
P1: Hamilton
FP2: Ven 17:00-18:00
P1: Leclerc
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00
(TV8: Sab 18:30)
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: Dom 18:30)

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)