F1 | GP Arabia Saudita 2023, Anteprima, De Vries: “Non ho mai girato sulla pista di Jeddah, sembra veloce ed insidioso”

DichiarazioniDichiarazioni F1
Tempo di lettura: 3 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
15 Marzo 2023 - 19:00

Seguono le dichiarazioni di Nyck De Vries per l’anteprima del GP Arabia Saudita 2023 di F1

Nyck De Vries: “È stato fantastico poter finalmente dare il via alla nostra stagione insieme in Bahrain. È stata una lunga attesa e, in fin dei conti, siamo piloti e vogliamo solo competere. Sono molto contento di aver superato la prima prova e di aver trovato il ritmo in gara.

Alcuni momenti del mio primo weekend completo di F1 sono stati un po’ più impegnativi di quelli ai quali ero abituato, ma in tutta onestà è stato tutto ben organizzato e gestito. Alla fine, in ogni serie di corse professionali, il funzionamento è piuttosto simile. Ovviamente la Formula 1 è qualcosa di molto più grande, ma per quanto riguarda il fine settimana in sé, non ci sono state grandi sorprese. Certo, c’è un po’ più di lavoro con i media e altre attività, ma alla fine ciò che accade in pista è sempre la cosa più importante.

Credo sia chiaro che non siamo ancora dove vorremmo essere in termini di prestazioni. C’è ancora molto lavoro da fare. Dobbiamo ridurre ulteriormente il gap nelle curve a bassa velocità e il Bahrain ne ha molte, quindi speriamo che la pista saudita sia più congeniale al nostro pacchetto. In ogni caso, il midfield è molto compatto e la lotta per i punti sarà complicata, visto che ci sono almeno quattro team di vertice che hanno già occupato le prime otto posizioni. Sarà una sfida, ma dobbiamo solo assicurarci di non lasciare nulla di intentato per sfruttare tutte le eventuali opportunità.

Il degrado delle gomme è stato un fattore importante nella prima gara, ma credo che il Bahrain sia un’eccezione per quanto riguarda questo aspetto. L’asfalto è probabilmente il più datato del calendario, quindi sono molto fiducioso che in Arabia Saudita sarà una storia diversa. Dovremo aspettare e vedere se questo giocherà a nostro favore. Credo che la nostra prestazione in gara in Bahrain ci abbia sorpreso positivamente. Eravamo chiaramente in mezzo al gruppo, ma anche in questo caso si tratta di un solo weekend, quindi penso che dobbiamo disputare altre gare per avere un quadro più ampio, prima di poter trarre delle conclusioni. È stato utile fare una giornata di test per Pirelli a Sakhir dopo il Gran Premio. Fare chilometri è sempre un bene, soprattutto in questo periodo dell’anno. Pertanto, è stato sicuramente prezioso per noi andare in pista.

Per quanto riguarda l’Arabia Saudita, sono stato lì l’anno scorso, ma non ho mai girato sulla pista di Jeddah, anche se l’ho fatto spesso al simulatore, inclusa la settimana scorsa. Sembra molto bello: veloce e insidioso. Sinceramente non vedo l’ora di affrontare la sfida, di imparare un nuovo tracciato e di tornare a correre.”

Fonte: AlphaTauri Media
Immagine di copertina: Media AlphaTauri

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#7 | GP EMILIA ROMAGNA
DATI E PREVIEW
INFO SESSIONI E RISULTATI

17/19 maggio | Imola
Autodromo Enzo e Dino Ferrari | 63 Giri

#imolagp

Mappa e Stats
LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
P1: Leclerc
FP2: Ven 17:00-18:00
P1: Leclerc
FP3: Sab 12:30-13:30
P1: Piastri
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: Diretta)

Pole: Verstappen

Leggi la Cronaca
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: Diretta)

Winner: Verstappen
P2: Norris
P3: Leclerc
Leggi la Cronaca

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)