F1 | GP Arabia Saudita 2021: la gara di Esteban Ocon (Alpine), quarto

Segue l’analisi del GP Arabia Saudita 2021 di F1 di Esteban Ocon. Il pilota francese del team Alpine ha chiuso quarto sotto la bandiera a scacchi

GP Arabia Saudita 2021, leggi il risultato di gara e la cronaca

Il pilota francese della Alpine è sicuramente il più favorito dall’esposizione della bandiera rossa dopo la neutralizzazione operata dalla Safety Car. Infatti, scattato dalla 9a piazzola, sopravanza le due Alpha Tauri di Tsunoda e Gasly e si assesta al 7° posto prima di decidere di non rientrare ai box quando la vettura di sicurezza entra in pista per l’incidente di Schumacher. Questa sua scelta lo fa diventare 4° e la successiva bandiera rossa gli consente di guadagnare la posizione su tutti quelli che invece erano rientrati ai box. Il transalpino scatta bene anche la seconda volta e beneficia della frenata ritardata di Bottas e del duello tra Hamilton e Verstappen per salire al 2° posto alle spalle dell’olandese. In più, la manovra di difesa dell’alfiere della Red Bull viene considerata irregolare e Verstappen viene retrocesso alle spalle di Hamilton. Per questo motivo, Ocon effettua la terza partenza dalla 1a casella, ma non può nulla contro la rimonta dei due contendenti al Mondiale che lo relegano in una comunque interessante 3a piazza.

Tenuto a distanza Ricciardo in condizioni di gara normale, l’alfiere della Alpine deve invece difendersi poco dopo le Virtual Safety Car che consentono all’australiano di riavvicinarsi. Verso gli ultimi giri il ritmo del pilota della McLaren peggiora decisamente, ma, allo stesso tempo, Ocon subisce il ritorno di Bottas una volta liberatosi di Ricciardo. Il finlandese gli si accoda e prova ad attaccarlo ma il francese si difende con successo fino all’ultima curva dell’ultimo giro che gli si rivela fatale: con una migliore traiettoria in uscita, l’alfiere della Mercedes gli nega il terzo podio in carriera. Per Ocon si tratta comunque del secondo miglior risultato stagionale che consente alla scuderia francese di distanziare sempre di più l’Alpha Tauri nella classifica Costruttori che sembra ormai definitiva in vista dell’ultimo Gran Premio.

Immagine di copertina: Twitter / Alpine F1 Team

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS