F1 | GP Abu Dhabi, qualifiche: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso

F1
GP Abu Dhabi, qualifiche: Racing Point, Williams, Renault, Toro Rosso

Entrambe le Renault in Top 10 di 01 Dicembre 2019, 10:15

Seguono le dichiarazioni dei piloti di Racing Point, Williams, Renault e Toro Rosso al termine delle qualifiche del Gran Premio di Abu Dhabi.

RACING POINT

11 | SERGIO PEREZ

“Purtroppo ho perso il posteriore nel mio ultimo tentativo, il che significa che ho perso la mia ultima possibilità di entrare in Q2. Non so davvero cosa sia successo. Con la penalità per Bottas, dovremmo partire decimi, che non è una brutta posizione per scegliere la propria gomma liberamente. Il nostro ritmo di gara dovrebbe essere più forte. Vogliamo concludere la stagione in grande stile".

18 | LANCE STROLL

"Stasera non siamo riusciti a raggiungere la Q3, ma penso che sia stato ancora un grande sforzo da parte del team. Non ero contento delle mie prestazioni in Q1, ma sono riuscito a raggiungere la Q2. Iniziare dalla P12 ci dà buone probabilità di un risultato solido in gara. Stasera possiamo pensare alla strategia e in gara avremo una scelta libera di pneumatici. Sono abbastanza contento di partire da questa posizione domani, sapendo che abbiamo una buona macchina in condizioni di gara".

WILLIAMS

63 | GEORGE RUSSELL

"È stata una buona sessione di qualifiche per noi. Prima del fine settimana, e dopo ieri, avevamo previsto di essere lontani un secondo dalla macchina davanti a noi. Devi prendere le piccole vittorie ed essere contento di aver dato il massimo con la macchina. Domani faremo del nostro meglio, è la nostra ultima opportunità fino al prossimo anno".

88 | ROBERT KUBICA

"Non è stata una sessione facile. Abbiamo avuto un piccolo problema nella prima eliminatoria, quindi ho perso un po' di fiducia riguardo le reali condizioni della pista. Alla fine, sono riuscito a fare un giro accettabile, e la qualifica è andata come previsto, sfortunatamente il ritmo è quello che è. La gara è lunga e dobbiamo assicurarci di fare del nostro meglio. Sarà dura, ma vedremo cosa accadrà e proveremo a divertirci".

RENAULT

27 | NICO HULKENBERG

"Oggi prendiamo il decimo posto in qualifica. Sono stato contento dei giri che ho fatto durante tutte e tre le sessioni. All'inizio è stato un po' complicato, ho fatto il meglio che potevo. Eravamo un po' indietro rispetto a ieri, ma ci siamo ripresi bene e abbiamo trovato ancora un po' di performance. È positivo per il team, con entrambe le vetture in Top 10. Penso che sarà una gara entusiasmante e serrata".

3 | DANIEL RICCIARDO

"Sono davvero contento delle qualifiche di oggi. È bello che entrambe le vetture siano in Top 10. Abbiamo fatto una buona inversione di tendenza da venerdì ed è quello di cui sono più orgoglioso. Il salto che abbiamo fatto è davvero incoraggiante ed è merito della squadra per aver lavorato duramente durante la notte. C'è un po' di pressione nella lotta per il quinto posto e c'è ancora lavoro da fare. Dobbiamo ottenere un buon risultato in gara".

TORO ROSSO

10 | PIERRE GASLY

“Rispetto al resto del weekend è stata una qualifica più complicata. Si scivolava tanto e non eravamo competitivi come invece lo eravamo stamattina. Adesso dobbiamo capire il motivo, ma tutto sommato non è andata male: domani partiremo dalla P11 e potremo scegliere con quali pneumatici partire. Sappiamo di avere più degrado con la mescola Soft, quindi speriamo che questo giocherà a nostro favore durante la gara, considerando che i nostri long run di ieri sembravano forti”.

26 | DANIIL KYVAT

“Nelle qualifiche di oggi la monoposto non era il massimo e scivolavo praticamente ovunque. Non ho mai trovato la giusta aderenza con le gomme e l’unico giro decente che ho fatto è stato il primo in Q2, per il resto non ho avuto un buon feeling con la macchina. Speriamo che le cose possano migliorare domani: la gara è diversa dalle qualifiche, si può giocare con la strategia e – se tutto va per il meglio – c’è sempre la possibilità di recuperare posizioni”.



Condividi