F1 | GP Abu Dhabi 2021, la cronaca della gara

F1GP Abu DhabiGran Premi
Tempo di lettura: 6 minuti
di Danilo Lunetta @LunettaDanilo
12 Dicembre 2021 - 16:32
Home  »  F1GP Abu DhabiGran Premi

Max Verstappen vince davanti a Lewis Hamilton e Carlos Sainz

A seguire la cronaca della gara del GP Abu Dhabi 2021, vinto da Max Verstappen su Lewis Hamilton e Carlos Sainz con l’olandese che si laurea Campione del mondo per la prima volta in carriera.

Tensione palpabile in griglia, tutti gli occhi sono puntati su Max e Lewis. Ultima gara in carriera per la leggenda Kimi Raikkonen.

Queste sono le gomme al via:

Giro 1 | Scatto eccezionale di Hamilton, sorpreso alla prima staccata Verstappen. Sul rettilineo del secondo settore risponde in staccata di curva 6 Max ma Hamilton taglia la variante e resta davanti. Perez e Sainz passano Norris e Leclerc e Tsunoda passano Bottas. Subito polemiche in radio per Max.
Giro 2 | Hamilton non cede ancora la posizione, investigazione non necessaria secondo la Direzione gara. GPV di Hamilton in 1.28.791.
Giro 3 | Duello Norris – Leclerc con l’inglese che resta davanti. GPV di Hamilton in 1.28.587.


Giro 5 | Stessi tempi per i primi tre che sono racchiusi in 4 secondi.
Giro 7 | GPV Hamilton: 1.28.550. Max resta comunque sui tempi del rivale. Si stacca invece Perez mentre il gruppo di Sainz, Norris, Leclerc, Tsunoda e Bottas sono ormai lontanissimi.
Giro 9 | Hamilton allunga a quasi 3 secondi su Verstappen e 6.5 secondi su Perez.
Giro 10 | GPV di Hamilton in 1.28.216, Max è a 3.5 secondi.


Giro 11 | Ancora GPV di Hamilton in 1.28.134, il gap sale a 4.5 secondi.
Giro 12 | Difficoltà per Verstappen, pneumatici posteriori surriscaldati.

Giro 14 | Pit stop per Verstappen in 2.1 secondi (gomme hard). Esce in P5 dietro Norris. Lungo di Leclerc e duello con Tsunoda. Verstappen passa Norris.
Giro 15 | Pit stop per Hamilton in 2.4 secondi (gomme hard) e rientra in pista in seconda posizione davanti a Sainz. Tsunoda passa Leclerc per la P7.
Giro 16 | Pit stop per Leclerc ed Ocon che rientrano rispettivamente in P16 e P18 su pneumatici Hard. GPV per Lewis in 1.27.833 che accorcia a meno di 8 secondi da Perez.

Giro 17 | GPV di Hamilton in 1.27.780 che guadagna 2 secondi su Perez. Pit stop per Norris e Giovinazzi che reintrano in P13 e P18.
Giro 18 | Verstappen passa Sainz per la terza posizione. Crollano le prestazioni di Perez e Hamilton si fa sotto.
Giro 19 | Pit stop per Ricciardo che monta pneumatici Hard e rientra in P17.
Giro 20 | Pit stop per Sainz che rientra in pista in P8. Duello incredibile tra Perez ed Hamilton con il messicano che resiste in modo encomiabile e Max accorcia tantissimo, 5 secondi guadagnati.
Giro 21 | Lewis passa Perez ma Verstappen si trova a meno di due secondi dal rivale.

Giro 22 | Pit stop per Perez che monta pneumatici Hard e rientra in P5 dietro Tsunoda e Bottas.
Giro 23 | GPV di Hamilton in 1.27.663 che allunga a 2.5 secondi.
Giro 24 | Pit stop per Tsunoda e Vettel che rientrano rispettivamenti in P10 e P16.
Giro 25 | Recap posizioni: Hamilton, Verstappen, Bottas, Perez, Alonso, Gasly, Sainz, Norris, Leclerc, Tsunoda i primi 10. Troviamo poi Ocon, Ricciardo, Latifi, Russell, Giovinazzi, Vettel, Stroll, Raikkonen, Schumacher.
Giro 26 | Procede lentamente Kimi Raikkonen, problemi ai freni. Finisce con un ritiro la carriera leggendaria di Iceman
Giro 27 | Ritiro anche per Russel, problemi al cambio.
Giro 29 | GPV per Hamilton in 1.27.484. Verstappen si allontana a più di 4 secondi.

Giro 31 | Pit stop per Bottas che monta pneumatici Hard e rientra in P9 dietro Leclerc.
Giro 32 | GPV di Hamilton in 1.27.444. Bottas prova ad attaccare Leclerc ma il monegasco resiste.
Giro 33 | Ancora duello Bottas – Leclerc, il ferrarista resiste.
Giro 34 | Bottas passa Leclerc per la P8 in curva 6.
Giro 35 | Procede lentamente Giovinazzi, problemi al cambio. Finisce così, al momento, la sua carriera in Formula 1.
Giro 36 | Virtual Safety Car. Pit stop per Leclerc che monta pneumatici Medium e rientra in P12.
Giro 37 | Pit stop per Verstappen che rientra, comunque, in seconda posizione su pneumatici Hard. Pit anche per Perez, Alonso e Gasly: il messicano resta in P3, Alonso e Gasly rientrano in P8 e P9.

Giro 38 | Duello Alonso-Tsunoda per la P7, Alonso passa. Verstappen è a 16 secondi da Hamilton ma gomme più fresche di 23 giri. GPV per Verstappen in 1.26.321.
Giro 39 | Tsunoda torna nuovamente davanti ad Alonso. GPV di Max in 1.26.103.
Giro 40 | Accorcia a 14.8 secondi Verstappen.

Giro 42 | Gasly passa Alonso per la P8.
Giro 44 | Verstappen sembra non guadagnare abbastanza ma la tensione resta altissima.
Giro 48 | Traffico per Lewis che perde un secondo da Max.

Giro 49 | Slow puncture per Norris che rientra ai box e torna in pista in P9 dietro Alonso. Sainz è così quinto nel mondiale piloti.
Giro 50 | Norris passa Alonso per la P8.
Giro 52 |
Eccezionale il ritmo di Hamilton con pneumatici molto usurati.
Giro 53 | Safety Car per incidente nel settore 3 di Latifi. Verstappen rientra e monta gomme Soft.

Giro 55 | Ritiro per Perez. 5 auto tra Hamilton e Verstappen.
Giro 57 | Safety Car ending.

Giro 58 | Finale incredibile con Verstappen ed Hamilton che ci regalano un duello storico e indimenticabile. Max la spunta con un sorpasso da urlo in curva 5, Hamilton prova a replicare di curva 6 e 9 ma Super Max difende eroicamente e tiene la posizione fino alla bandiera a scacchi.

Max Verstappen è il campione del mondiale 2021 della Formula 1, Lewis Hamilton e la Mercedes abdicano (parzialmente vista la vittoria dell’ottavo titolo costruttori) dopo un dominio durato 7 anni. Abbiamo avuto un duello finale degno di questi due fenomenali piloti, entrambi avrebbero meritato il titolo. Carlos Sainz finisce il suo primo anno in Ferrari con un podio e il quinto posto nel mondiale piloti. A seguire un grandissimo Tsunoda e il suo compagno Gasly, poi l’altra Mercedes di Valtteri Bottas (all’ultima gara con il team anglo-tedesco), la McLaren di Lando Norris, le Alpine di Alonso ed Ocon e Charles Leclerc a chiudere la top ten.

Immagine di copertina: ANSA

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#10 | GP SPAGNA
DATI E PREVIEW
INFO SESSIONI E RISULTATI

21/23 giugno | Barcellona
Circuit de Catalunya | 66 Giri

#spanishgp

Mappa e Stats
LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
P1: Norris
FP2: Ven 17:00-18:00
P1: Hamilton
FP3: Sab 12:30-13:30
P1: Sainz
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: Sab 18:30)

Pole: Norris

Leggi la Cronaca
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: Dom 18:00)

Winner: Verstappen
P2: Norris
P3: Hamilton
Leggi la Cronaca

I Commenti sono chiusi.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live