F1 | GP Abu Dhabi 2021, FP2: Hamilton in testa davanti a Ocon, Verstappen quarto

F1GP Abu DhabiGran Premi
Tempo di lettura: 3 minuti
di Matteo Pittaccio
10 Dicembre 2021 - 15:30
Home  »  F1GP Abu DhabiGran Premi

Cala il tramonto ad Abu Dhabi e nella serata di Yas Island è Hamilton ad imporsi su tutti. Verstappen quarto ma competitivo nel passo gara con gomme morbide. Mercedes prova solo la media nei long run. Molto bene Alpine: Ocon secondo e Alonso sesto con miglior giro cancellato. Ferrari in ottava e nona posizione con Leclerc e Sainz.

L’ultimo venerdì di prove libere del 2021 va in archivio sotto la luce dei riflettori di Abu Dhabi. La sessione si è chiusa in anticipo di qualche secondo a causa del pesante incidente occorso a Kimi Räikkönen, finito contro le barriere poste all’esterno di curva 14 dopo aver perso aderenza al retrotreno. Nessuna conseguenza fisica per il pilota mentre la vettura dovrà essere ricostruita tra stasera e domani mattina. Per la fortuna del finlandese il cambio montato aveva già parecchi km alle spalle e la sua sostituzione era prevista prima delle FP3.

Parlando di risultati, con una pista scesa a 28° (dieci in meno rispetto alle FP1) il più rapido nella simulazione qualifica con gomme morbide (C5) è Lewis Hamilton, capace di fermare il cronometro sul tempo di 1:23.691 al terzo giro di stint. Il sette volte iridato è di fronte ad un sorprendente Esteban Ocon, secondo a quasi quattro decimi e davanti a Valtteri Bottas. Alpine ha impressionato nel turno serale considerando anche la prestazione di Fernando Alonso, sì sesto in classifica ma penalizzato dalla direzione gara per aver violato i limiti della pista nel giro più veloce.

Dietro ad Esteban Ocon troviamo come detto la Mercedes di Valtteri Bottas, ad inizio turno protagonista di un notevole sovrasterzo in curva 14 culminato con un “bacio” sul guardrail. Tornato in pista dopo le opportune modifiche, il finnico ha registrato il terzo tempo in simulazione qualifica posizionandosi di fronte al leader della classifica piloti Max Verstappen. Il distacco dell’olandese dalla vetta si ritrova per lo più nell’ultimo settore, dove Hamilton ha fatto la differenza nel valzer di attacchi al tempo. La simulazione gara, invece, ha premiato Max Verstappen e Red Bull in generale. I tempi delle RB16B con gomma morbida si sono attestati sull’1:28 medio/basso mentre Mercedes, in pista esclusivamente con gomme medie nei long run, è rimasta per molto tempo sull’1:29 basso.

Ritornando alla classifica, al quinto posto figura Sergio Pérez, posizionatosi davanti a Fernando Alonso, Yuki Tsunoda ed al duo Ferrari composto da Charles Leclerc e Carlos Sainz jr. Con lo pneumatico morbido i piloti del Cavallino non sono riusciti a fare il salto in avanti che ci si aspettava, guadagnando meno tempo rispetto ai rivali nel passaggio tra gomma C4 a C5

Ancora fuori dai primi dieci in classifica le McLaren: Daniel Ricciardo è undicesimo mentre Lando Noris tredicesimo. I due sono separati dall’Alfa Romeo Sauber di Antonio Giovinazzi, molto competitivo nell’arco dell’intera sessione di prove. Così come McLaren, molto indietro anche la coppia Aston Martin Racing, ferma a circa un secondo e mezzo dalla vetta con entrambi i piloti. Sebastian Vettel è quattordicesimo, seguito a ruota da Lance Stroll, Kimi Räikkönen, George Russell e Nicholas Latifi. Fermandoci al canadese menzioniamo un lieve incidente avvenuto nei primi minuti del turno, quando Latifi ha perso il controllo della sua Williams appoggiandosi a muro esterno di curva 13. Come da prassi la classifica è chiusa dalle Haas di Mick Schumacher e Nikita Mazepin.

L’attività della F1 nel circuito di Yas Marina riprenderà domani alle ore 11:00, momento in cui partiranno le terze prove libere. Appuntamento successivamente alle 14:00 con le qualifiche del GP di Abu Dhabi, le ultime della stagione 2021 di Formula 1.

F1 2021 | GP ABU DHABI | RISULTATI UFFICIALI PROVE LIBERE 2

Immagine di copertina: Twitter – Mercedes AMG F1

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#10 | GP SPAGNA
DATI E PREVIEW
INFO SESSIONI E RISULTATI

21/23 giugno | Barcellona
Circuit de Catalunya | 66 Giri

#spanishgp

Mappa e Stats
LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
P1: Norris
FP2: Ven 17:00-18:00
P1: Hamilton
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: Sab 18:30)
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: Dom 18:00)

I Commenti sono chiusi.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live