F1 | GP Abu Dhabi 2020: la gara di Carlos Sainz (Mclaren), sesto

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Segue l’analisi del GP Abu Dhabi 2020 di F1 di Carlos Sainz. Il pilota spagnolo del team Mclaren ha chiuso sesto sotto la bandiera a scacchi

GP Abu Dhabi 2020, leggi il risultato di gara e la cronaca

Dopo una prima parte di gara senza acuti in cui mantiene la 6a piazza di partenza, lo spagnolo scala tre posizioni dopo la sosta e si ritrova alle spalle di Leclerc, Vettel e Ricciardo che, invece, non erano rientrati ai box. Con le due Ferrari ingaggia un breve duello da cui esce comunque vincitore e si rimette alle spalle del compagno di scuderia Norris.

Durante la parte centrale di gara tiene lo stesso passo del compagno di scuderia, non forzando il ritmo per arrivare al traguardo senza problemi. Risalito in 6a piazza dopo la sosta di Ricciardo, si limita nuovamente a gestire macchina e coperture fino alla bandiera a scacchi. Sainz allunga così la sua serie di Gran Premi in zona punti e il suo risultato, insieme a quello di Norris, consente alla McLaren di sopravanzare in 3a posizione la Racing Point nel campionato Costruttori, risultato che alla scuderia di Woking mancava dal 2012.

Immagine di copertina: Twitter – Mclaren

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE