F1 | GP 70° Anniversario, la cronaca della gara

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Verstappen vince di strategia e bravura davanti alle Mercedes di Hamilton e Bottas


Segue la cronaca del Gran Premio del 70° anniversario, quinta prova del mondiale di Formula 1 2020.


https://twitter.com/F1/status/1292448686044319744

Strano vedere nessuna gomma soft in partenza. A parte Verstappen, Vettel, Sainz, Kvyat, Raikkonen – su dure – tutti i piloti partono su gomma gialla, la soft di settimana scorsa.

https://twitter.com/F1/status/1292449319833018369

Partenza con Verstappen che passa Hulkenberg mentre davanti Hamilton insidia subito Bottas, il quale si difende bene.

https://twitter.com/F1/status/1292450172077735936

Alle spalle Vettel si gira apparentemente da solo e i replay lo confermano.

https://twitter.com/F1/status/1292450665789304833

Il tedesco, partito bene, segue la Ferrari di Leclerc e quando questa blocca leggermente lui rallenta a sua volta e va troppo interno al cordolo di curva 1, rimbalzando sul salsicciotto e perdendo il controllo della SF1000 quando questa torna sull’asfalto. Vettel riparte ultimo senza danni alla monoposto.

Bottas mette un secondo tra sé e Hamilton, mentre Verstappen dopo 3 giri è già a 3 secondi e mezzo di distacco. Hulkenberg tiene dietro Stroll: seguono Ricciardo, Gasly, Norris, Albon, Leclerc. Vettel è risalito in 18a posizione.

Dopo soli sei giri le Mercedes sono già in crisi con le gomme e Verstappen, con la dura, inizia a risalire sulle Frecce d’Argento. Albon rientra all’inizio del settimo giro ai box per passare su gomma dura.

https://twitter.com/F1/status/1292451772787822595

Un giro più tardi inizia il valzer dei pit con Gasly e Giovinazzi che rientrano. All’inizio del nono cambio anche per Russell, che lascia libero Vettel in 14a posizione.

Magnussen e Latifi rientrano all’inizio del 10° passaggio. Bottas comanda su Hamilton. Verstappen, Verstappen, Hulkenberg, Stroll, Ricciardo, Norris, Leclerc, Sainz, Ocon.

https://twitter.com/F1/status/1292453351091732485

11° giro: Verstappen è sotto il secondo da Hamilton e sta spingendo sulle Mercedes: il suo ingegnere gli dice di mettere spazio tra sé e le Mercedes Ma Max non ne vuole sapere e continua la rincorsa su Lewis.

https://twitter.com/F1/status/1292454039188393984

Dentro Norris per il suo pit all’inizio del 13° giro. Intanto Verstappen si fa vedere su Hamilton.

Mercedes ferma Bottas all’inizio del 14° passaggio mentre il campione in carica deve deve sudare un giro ancora per tenere alle spalle la Red Bull. Lewis rientra all’inizio del 15° passaggio (così come Ricciardo) e torna in pista alle spalle di Bottas e Leclerc. Il ferrarista viene passato subito.

https://twitter.com/F1/status/1292455155473022980

Dentro Hulk all’inizio del 16° giro: il tedesco rientra in settima posizione, mentre Albon si rende protagonista di un sorpasso magistrale su Raikkonen all’esterno della Copse.

https://twitter.com/F1/status/1292455596860616704

Difficile il sorpasso di Vettel su Grosjean per l’11a posizione nel corso del 17° giro.

https://twitter.com/F1/status/1292455978475171841

Verstappen intanto è leader con 11 secondi su Stroll, 13 su Bottas e 16 su Hamilton. Leclerc è quinto davanti a Sainz, Hulkenberg, Ocon, Kvyat, Ricciardo. Stroll rientra ai box all’inizio del 19° giro.

Bella lotta tra Gasly e Albon per la 13a posizione, mentre Leclerc si ferma per il suo pit e poi lotta e bene con Norris per la decima posizione.

https://twitter.com/F1/status/1292457057845682177

Intanto Verstappen sta facendo un miracolo: sta distanziando le Mercedes in modo da poter effettuare il suo pit e tornare davanti. Ai box Ocon, Sainz e Vettel nel corso del 23° giro.

https://twitter.com/F1/status/1292458556952850432

Grande blister sull’anteriore destra di Hamilton, che perde tempo da Bottas. Intanto Verstappen continua a macinare vantaggio sul finlandese, salito a 18 secondi dopo 25 giri.

Fuori i meccanici Red Bull all’inizio del 27° giro. Verstappen rientra per montare la gomma media e torna in pista alle spalle di Valtteri Bottas.

https://twitter.com/F1/status/1292459863671484416

Ci mette però poche curve a riprendersi di forza la prima posizione tra Brooklands e Luffield.

https://twitter.com/F1/status/1292460539038199808

Cinque secondi di penalità per Magnussen per il contatto con Latifi, mentre Leclerc tutto di colpo si prende il giro più veloce di gara e lo ripete nel 30° giro.

Ricciardo si gira mentre è in lotta con Sainz nel 31° giro, mentre le strategie stanno saltando tra rientri ai box e prestazioni ribaltate.

32° giro. Dentro sia Verstappen che Bottas per le dure, con Hamilton che passa in testa. Un giro dopo ai box Vettel per la sua seconda sosta, per montare medie.

https://twitter.com/F1/status/1292461881165217792

In questa fase non si capisce se Hamilton cercherà di andare fino in fondo con questo set di gomme, anche se sembra molto difficile.

https://twitter.com/F1/status/1292462471643574281
https://twitter.com/F1/status/1292463796364115974

A 12 giri dal termine Hamilton comanda con 10 secondi su Verstappen, 13 su Bottas, 14 su Leclerc che si avvicina alla Mercedes.

https://twitter.com/F1/status/1292465064759492612

Hamilton rientra all’inizio del 42° passaggio con le gomme ormai finite. Verstappen passa in testa seguito da Bottas e Leclerc. L’inglese rientra in quarta posizione a 5 secondi da Leclerc, che ha effettuato una sola sosta.

https://twitter.com/F1/status/1292465430351826944

Hamilton è una furia e recupera quasi tre secondi nel primo giro alla Ferrari, che viene passata a 10 dal termine con un brivido: Leclerc stringe forte sull’Hangar Straight e Hamilton deve passare quasi sull’erba per superare la Ferrari.

https://twitter.com/F1/status/1292466673090531328

All’inizio del 45° Hulkenberg si ferma per la sua terza sosta per montare gomma soft. Hamilton passa Leclerc con il brivido a fine giro, mentre Magnussen si ritira.

https://twitter.com/F1/status/1292467021347729408

Verstappen intanto comanda nel corso del 48° giro con 5 secondi di vantaggio su Bottas e quasi 9 su Hamilton. I due Mercedes sono liberi di correre con Lewis che ha 10 giri in meno sulla gomma.

https://twitter.com/F1/status/1292467733292957698

La lotta per la seconda posizione dura poco con Hamilton che passa al primo tentativo sul compagno.

https://twitter.com/F1/status/1292468537735487490

La gara finisce con Verstappen che vince su Hamilton e Bottas. Leclerc è quarto davanti a Albon, Stroll e Hulkenberg. Ocon, Norris e Kvyat chiudono la top ten.

https://twitter.com/F1/status/1292469074652536838
https://twitter.com/F1/status/1292470688675180544

Immagine: Twitter/Red Bull

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE