F1 | Gli ascolti del Gran Premio d’Australia 2019

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

TELEGRAM | Canale News

TELEGRAM | Gruppo

GOOGLE NEWS

TWITTER

INSTAGRAM

Il mondiale 2019 di Formula 1 inizia con un dato non proprio esaltante dal punto di vista degli ascolti TV per quanto riguarda la differita del Gran Premio d’Australia.

Partiamo dal dato di Sky: la tv satellitare ha mantenuto stabili i numeri della passata stagione, con circa 30.000 spettatori in meno collegati per la gara inaugurale di Melbourne. Sono stati 645.000 gli utenti totali per il 19.7% di share.

Decisamente meno bene è andata alla differita su TV8. Il canale in chiaro sempre di proprietà di Sky, che dall’anno scorso trasmette le differite dei GP, ha perso ben 840.000 spettatori rispetto ad un anno fa. Nel dato potrebbe essere determinante la vittoria di Valtteri Bottas in confronto a quella di Sebastian Vettel della passata stagione, ma c’è da considerare un altro fattore importante. Nel 2018 la differita era andata in onda addirittura alle ore 21, mentre quest’anno la gara è “partita” in chiaro alle 14, sette ore prima, con il 7.1% di share. Nonostante l’anticipo sull’orario il calo è netto e porta il totale degli spettatori del GP d’Australia a 1.774.000, un dato davvero basso se confrontato con le ultime edizioni.

Segue il grafico completo.

F1 | Gli ascolti del Gran Premio d'Australia 2019

P300 MAGAZINE

F1 | Gli ascolti del Gran Premio d'Australia 2019

Continua a seguirci

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

F1 | Gli ascolti del Gran Premio d'Australia 2019

Continua a seguirci