Matomo

F1 | George Russell vince il Virtual GP in Azerbaijan

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

George Russell (Williams) non si ferma più e, dopo quelli di Spagna e Monaco, vince anche il Virtual GP d’Azerbaijan davanti ad Alex Albon (Red Bull) ed Esteban Gutierrez (Mercedes).

Il pilota inglese ha dominato dall’inizio alla fine i 26 giri corsi sul circuito virtuale di Baku dopo aver conquistato anche la pole position davanti al thailandese. La leadership di Russell non è mai stata in discussione, a dimostrazione che il pilota junior della Mercedes ha ormai in mano il simulatore e riesce ad esprimersi al meglio.

Dietro il podio è giunto Lando Norris, finalmente senza problemi con la McLaren e la sua postazione. In quinta posizione si è classificato con la Renault Oscar Piastri, futuro pilota F3 con Prema. A seguire Pietro Fittipaldi con la Haas, Nicholas Latifi con la seconda Williams e lo Youtuber Tiametmarduk con la seconda McLaren.

A chiudere la top ten Anthony Davidson con la seconda Mercedes e Jimmy Broadbent con la Racing Point. Il nome che manca è quello di Charles Leclerc. Il monegasco, dopo una brutta qualifica ha perso tempo sin dalla partenza per un contatto. Successivamente non è stato in grado di risalire la classifica collezionando addirittura quattro penalità da 3 secondi per tagli e contatti, cosa comune a quasi tutti i piloti impegnati.

Prossimo appuntamento con il Virtual GP del Canada tra sette giorni.

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE