F1 | George Russell vince il Virtual GP in Azerbaijan

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

George Russell (Williams) non si ferma più e, dopo quelli di Spagna e Monaco, vince anche il Virtual GP d’Azerbaijan davanti ad Alex Albon (Red Bull) ed Esteban Gutierrez (Mercedes).

Il pilota inglese ha dominato dall’inizio alla fine i 26 giri corsi sul circuito virtuale di Baku dopo aver conquistato anche la pole position davanti al thailandese. La leadership di Russell non è mai stata in discussione, a dimostrazione che il pilota junior della Mercedes ha ormai in mano il simulatore e riesce ad esprimersi al meglio.

Dietro il podio è giunto Lando Norris, finalmente senza problemi con la McLaren e la sua postazione. In quinta posizione si è classificato con la Renault Oscar Piastri, futuro pilota F3 con Prema. A seguire Pietro Fittipaldi con la Haas, Nicholas Latifi con la seconda Williams e lo Youtuber Tiametmarduk con la seconda McLaren.

A chiudere la top ten Anthony Davidson con la seconda Mercedes e Jimmy Broadbent con la Racing Point. Il nome che manca è quello di Charles Leclerc. Il monegasco, dopo una brutta qualifica ha perso tempo sin dalla partenza per un contatto. Successivamente non è stato in grado di risalire la classifica collezionando addirittura quattro penalità da 3 secondi per tagli e contatti, cosa comune a quasi tutti i piloti impegnati.

Prossimo appuntamento con il Virtual GP del Canada tra sette giorni.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | George Russell vince il Virtual GP in Azerbaijan 2
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE