F1 | Frank Arthofer si dimette dalla dirigenza della Formula 1

Arthofer era il Responsabile del “Digital and Licensing”

Dopo aver trascorso gli ultimi quattro anni al servizio della Formula 1, Frank Arthofer ha annunciato le sue imminenti dimissioni dal ruolo di ‘Director of Digital and Licensing’. La scelta è stata dettata da motivi personali: Arthofer e la moglie sono da poco diventati genitori e hanno pertanto deciso di tornare a tempo pieno negli Stati Uniti per rimanere più vicini alle rispettive famiglie.

Assieme a Carey, Brawn e Bratches, Arthofer è uno dei tanti manager arrivati in Formula 1 nel 2017 dopo l’acquisizione dello sport da parte di Liberty Media; nello specifico, Arthofer era responsabile della crescita del marchio F1 in tutte le piattaforme digitali.

Quello di Arthofer è il terzo cambiamento al vertice che si verifica nel mondo della Formula 1 in meno di un anno: a gennaio 2020 Sean Bratches si era dimesso dal ruolo di Managing Director, andando a ricoprire il ruolo di semplice consulente, mentre a fine settembre era stato lo stesso Chase Carey ad annunciare le proprie dimissioni da CEO della Formula 1; dal 1° gennaio 2021 il suo posto è stato preso da Stefano Domenicali.

Negli ultimi quattro anni il volto della Formula 1 è cambiato radicalmente da un punto di vista mediatico: il valore del marchio nei social media è cresciuto notevolmente, è stato lanciato il servizio a pagamento F1 TV ed è nata la F1 Esports Series, categoria divenuta particolarmente popolare nei primi mesi dello scorso anno durante lo stop forzato alle competizioni in pista; tutte le 10 squadre ufficiali del mondiale di F1 hanno una rappresentanza anche all’interno della serie virtuale.

Arthofer manterrà il proprio ruolo fino al termine di questo mese, durante il quale si occuperà della transizione delle attività da lui presiedute presso altri uffici: la F1TV e i contenuti originali saranno gestiti da Media Rights; il ramo Licenze e Pubblicità Digitale finirà sotto il controllo dell’ufficio che si occupa delle Partnership commerciali; infine le sezioni relative a eSports, social media e carta stampata andranno a far parte del reparto Marketing&Comunicazioni.


Quoteboard

Chase Carey, Presidente della Formula 1: “Voglio ringraziare Frank per il suo impegno ed i successi che ha raggiunto nella costruzione e nella crescita delle nostre piattaforme digitali e del nostro business dal punto di vista delle licenze. Si è unito a noi nel 2017, all’inizio del nostro viaggio all’interno della Formula 1, ed è stato un elemento importante della squadra che ha trasformato la Formula 1 in un marchio di livello mondiale per quanto riguarda i media e l’intrattenimento.

Da quando lo scorso anno Frank ha preso questa decisione, è stato un ottimo collaboratore per come mi ha aiutato ad assicurare una facile transizione delle unità di sua competenza e sono sicuro che queste aree continueranno a crescere anche nel loro nuovo posizionamento all’interno della Formula 1.

Frank Arthofer, Direttore del “Digital and Licensing” della Formula 1: “È stato un grande privilegio lavorare alla trasformazione della Formula 1 nell’azienda unica e di livello mondiale che è oggi. Costruire da zero la squadra e il business è stata una sfida professionale che mi è piaciuta fin dal primo giorno. Voglio ringraziare il mio staff all’interno della F1 per il loro impegno costante nel migliorare il prodotto; voglio inoltre ringraziare Chase Carey e la squadra di Liberty Media per il loro sostegno entusiasta ricevuto negli ultimi quattro anni.


Immagine di copertina da Twitter/F1

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM