F1 | Ferrari e McLaren pronte all’appello contro la decisione FIA sulla Racing Point

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Oltre alle squadre di Maranello e Woking potrebbero unirsi altri team in quella che sembra una vera e propria guerra politica


Ormai è guerra. Se in pista la Mercedes fa quello che vuole, nel Paddock sta infuriando la polemica per la sanzione comminata dalla FIA alla Racing Point sul caso brake ducts. La ex Force India è stata infatti multata per 400.000€ e vedrà togliersi 15 punti dal campionato costruttori, ma potrà continuare ad utilizzare le prese dei freni ritenute “copiate” dalla Mercedes.

La sanzione è stata ritenuta troppo leggera per i vantaggi avuti dalla Racing Point con la nuova RP20. In serata è arrivata la conferma che Ferrari e McLaren presenteranno appello contro la decisione della Federazione. Una scelta che potrebbe essere appoggiata da altri team, dato che ci sono 24 ore di tempo per rispondere alla sanzione.

A questo punto si apre una vera e propria spaccatura, con il terreno extrapista che rischia di diventare più caldo di quello su cui girano le monoposto.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | Ferrari e McLaren pronte all'appello contro la decisione FIA sulla Racing Point 3
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE