F1 | Diritti TV: SKY Italia prolunga fino al 2022

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Le trattative erano in atto da qualche tempo, ma ora è arrivata l’ufficialità: SKY Italia ha prolungato di altri due anni il contratto che la lega alla F1 per la trasmissione del campionato del mondo.

La TV satellitare dal 2013 trasmette tutte le gare in diretta e, alla fine del 2020, era prevista la conclusione dell’ultimo contratto triennale. Vista anche la situazione legata al COVID-19 c’era qualche incertezza in più in generale riguardo il futuro della F1 in TV. Con la notizia di oggi, però, tutto è più chiaro.

“Siamo felici di restare un punto di riferimento per tutti gli appassionati dei motori” commenta sul sito di SKY Marzio Perrelli, Executive Vice President Sky Sport. “Abbiamo attraversato un momento di emergenza sanitaria con la dovuta preoccupazione ma sempre guardando al futuro con ottimismo. Sky conferma di credere nella Formula 1, uno dei pilastri della nostra offerta sport, che vogliamo continuare a valorizzare e a raccontare con la passione di sempre, per amore della velocità e dei motori. Per tutti i tifosi saranno ancora tante le sfide in pista da seguire insieme con la qualità di Sky, con un canale dedicato che va ben oltre la singola gara, per divertirsi, emozionarsi e celebrare grandi traguardi e grandi imprese, spero anche colorate di rosso Ferrari”.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

Hamilton-Schumacher, il confronto che “non si può fare” ma tutti facciamo

"Non si possono paragonare". Ma, al tempo stesso, si sprecano pagine. Come questa. Innanzitutto - a patto che...

CONDIVIDI

F1 | Diritti TV: SKY Italia prolunga fino al 2022 1
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE