F1 | Confermato: GP Singapore su un tracciato rivisto dal 2023. Due chicane in meno, tempi sul giro abbattuti

di Alessandro Secchi @alexsecchi83
19 Ottobre 2022 - 13:30

Confermato il cambio di Layout per il GP di Singapore dalla prossima stagione

Come anticipato qualche giorno fa, dopo l’apertura della vendita dei biglietti per il GP Singapore 2023, il tracciato di Marina Bay cambierà volto a partire dalla prossima stagione.

Sul sito dell’evento e sui social è arrivata la conferma definitiva delle modifiche che il tracciato subirà nel terzo settore, dal quale spariranno le due chicane 16/17 e 18/19. Al loro posto un rettilineo lungo 397,9 metri. Il totale delle curve scenderà da 23 a 19.

F1 | Confermato: GP Singapore su un tracciato rivisto dal 2023. Due chicane in meno, tempi sul giro abbattuti
F1 | Confermato: GP Singapore su un tracciato rivisto dal 2023. Due chicane in meno, tempi sul giro abbattuti

La lunghezza totale del tracciato passerà da 5.063 metri a 4.928. Il numero di giri salirà a 63 e, soprattutto, i tempi sul giro verranno abbattuti. Le simulazioni basate su una monoposto 2020 parlano di un tempo sul giro attorno all’1:27.7; 1:41.905 è il record fatto segnare da Magnussen nel 2018 in gara, mentre resta ineguagliabile la pole di Lewis Hamilton nel 2018 in 1:36.015.

Di conseguenza, la distanza di gara si ridurrà sensibilmente, a circa un’ora e mezza contro un limite delle due ore che è stato spesso avvicinato in passato.

Immagini: GP Singapore