F1 | Completati da Pirelli i primi test con gomme da 18

F1
Completati da Pirelli i primi test con gomme da 18" per il 2021

La Renault e Sirotkin sono stati i primi a debuttare con la nuova configurazione di 14 Settembre 2019, 18:15

Nelle giornate di giovedì e venerdì Pirelli ha testato per la prima volta al Paul Ricard di Le Castellet, sede del Gran Premio di Francia, i cerchi da 18 pollici che debutteranno in Formula 1 in sostituzione di quelli da 13 a partire dalla stagione 2021.

Il test è stato effettuato con una monoposto 2018 fornita dal team Renault che, per l'occasione, ha schierato il suo terzo pilota Sergey Sirotkin. 

Nonostante ci sia stato un primo demostration run svolto nel 2014 con una Lotus e Charles Pic al volante - foto sotto - questa volta si è fatto sul serio.

Sirotkin ha completato 94 giri nella prima giornata e 119 nella seconda, fornendo i primi indicativi dati a Pirelli per la definizione del lavoro in vista del 2021.

Non solo gomme da 18". Contemporaneamente alla Renault era in pista anche la Mercedes con Esteban Ocon. Il pilota francese, che passerà proprio al team transalpino nella prossima stagione, ha girato con gomme da 13" per aiutare Pirelli a completare la scelta per la prossima stagione, l'ultima con questa misura. Ocon ha percorso 212 giri equamente divisi nelle due giornate, 106 ciascuna.

Queste le parole di Mario Isola a completamento delle due giornate: "Siamo felici di aver aperto un nuovo capitolo al Paul Ricard, con il debutto delle gomme da 18 pollici - che cambieranno il volto delle Formula 1 - al fianco dello sviluppo per quelle da 13 pollici per la prossima stagione. Renault ha messo a disposizione una vettura 2018 per il test con i 18 pollici, con Sergey Sirotkin che ha avuto l'onore di iniziare la nuova era.

Abbiamo completato il programma come previsto, coprendo 213 giri con le gomme da 18" nei due giorni. Questo è stato davvero utile per avere una prima indicazione sulla nuova generazione di gomme e per fissare il percorso di sviluppo che seguiremo per la fine di questa stagione e per la prossima. 

Ovviamente è difficile avere un'idea completamente chiara visto che si tratta dei primi giorni, ma abbiamo raccolto i dati preliminari che ci aspettavamo in buone condizioni di tempo. Un ringraziamento va a Renault e Sergey per la loro disponibilità. 

Per quanto riguarda le gomme da 13", abbiamo completato 212 giri nei due giorni grazie ad Esteban Ocon ed alla Mercedes. Il lavoro consisteva nel provare un range di gomme slick in modo da finalizzare la specifica per la prossima stagione, l'ultima con la misura da 13" prima del passaggio alle 18" nel 2021."



Condividi