F1 | Budget Cap Red Bull, la FIA ha deciso: 7 milioni di dollari di multa e 10% di riduzione dello sviluppo

di Alessandro Secchi @alexsecchi83
28 Ottobre 2022 - 16:15

Arrivata la decisione FIA per il caso di Minor Overspend Breach del Budget Cap da parte di Red Bull

La FIA ha comunicato la decisione riguardo il caso Red Bull / Budget: Il team di Milton Keynes ha concordato un Accepted Breach Agreement con la FIA per il quale è stato multato con 7 milioni di dollari da versare entro 30 giorni. Inoltre è prevista una riduzione del 10% del monte totale di test di sviluppo a disposizione nei prossimi 12 mesi.

Il valore dello sforamento è di 1.864.000 sterline, l’1,6% oltre il Cap. La FIA ha però riconosciuto che, se Red Bull avesse applicato correttamente il Notional Tax Credit per un valore di 1.431.348 sterline, lo sforamento effettivo sarebbe stato di 432.652 sterline, ovvero lo 0.37% del Budget Cap.

La notizia del Minor Overspend Breach da parte di Red Bull aveva aperto una lunga scia di polemiche, indiscrezioni e speculazioni soprattutto sull’entità della violazione.

Segue il comunicato ufficiale. Vai all’approfondimento.

Immagine: Red Bull Media