F1 | Binotto sul futuro: “Ci sono sempre voci e speculazioni. Queste sono infondate, sento la fiducia di Presidente e AD”

di Alessandro Secchi @alexsecchi83
19 Novembre 2022 - 11:37

Binotto smentisce voci e speculazioni sul suo futuro, chiudendo la questione sostituzione con Vasseur

Durante la conferenza stampa dei Team Principal e ai microfoni di Sky Mattia Binotto ha parlato delle speculazioni che lo vorrebbero fuori dalla Ferrari al termine della stagione. Ecco le sue parole:

“Penso che stiamo parlando di Ferrari. È il team che ha più tifosi e più passione. Quando è così c’è tanta gente che in qualche modo critica, ci sono sempre voci e speculazioni.

Quanto sono uscite le voci ne ho parlato col Presidente John Elkann e, in modo molto sereno, abbiamo deciso che la cosa migliore era rilasciare una dichiarazione che smentisse ogni voce, visto che erano totalmente infondate. A questo punto è importante per me cercare di rimanere concentrato, continuare a fare il mio lavoro e fare in modo che la squadra non sia distratta perché questo weekend per noi è importante.

Credo che nessuno ad inizio stagione nessuno avrebbe scommesso che ci saremmo presentati con una monoposto così competitiva, poi durante l’anno ci sono cose che avremmo potuto fare meglio, risultati che potevano essere migliori ma rivedremo tutto con calma. A Maranello stanno lavorando tutti sul 2023 perché dobbiamo essere più competitivi.

Sappiamo di essere un team unito e forte, col Presidente ci sono frequenti discussioni costruttive non solo sul breve termine ma anche sul medio e lungo, quindi sento la fiducia del nostro Presidente e del nostro Amministratore Delegato”.

Immagine: Media Ferrari