F1 | Ben Sulayem: “Sorprendenti le reazioni contrarie alla notizia di Andretti. Dovremmo incoraggiare i nuovi ingressi in F1”

F1News
Tempo di lettura: 2 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
8 Gennaio 2023 - 15:30
Home  »  F1News

Il Presidente della FIA, Ben Sulayem, ribadisce su Twitter il suo appoggio all’arrivo di nuovi nomi in F1

Con un messaggio pubblicato su Twitter il Presidente della FIA, Mohammed Ben Sulayem, ha detto la sua riguardo le “reazioni contrarie” alla news del progetto congiunto Andretti-Cadillac per l’ingresso in F1.

La questione, che si protrae ormai da tempo, si è riaperta appunto pochi giorni fa con l’annuncio “ufficiale” della manifestazione di interesse da parte del binomio USA. Manifestazione di interesse seguente all’avvio delle procedure di ricerca di nuovi Team comunicato dalla stessa Federazione.

Oggi Ben Sulayem è tornato sull’argomento. Queste le sue parole: “È sorprendente che ci siano state reazioni avverse alla notizia riguardante Cadillac e Andretti. La FIA ha accettato l’ingresso di piccole organizzazioni di successo negli ultimi anni. Noi dovremmo incoraggiare nuovi arrivi da parte di costruttori come General Motors, veri racers come Andretti o altri. L’interesse da parte dei team in mercati in crescita aggiunge diversità ed amplia l’appeal della Formula 1”.

Un appoggio totale, quello del nuovo Presidente, a futuri nuovi ingressi nel Circus dopo diversi anni in cui lo stesso è apparso come un circolo a numero chiuso, per lo più per questioni di interesse economico legate alla spartizione dei diritti commerciali / televisivi. Sarà interessante capire, da qui in avanti, quali saranno le posizioni e le eventuali reazioni degli attuali team.

Immagine: FIA

Lascia un commento