F1 | Barcellona Test Day 6: Ricciardo ok al mattino con la Renault

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Con il maltempo che minaccia il Circuit de Catalunya per il pomeriggio dell’ultima giornata di test Formula 1, è Daniel Ricciardo a far segnare la migliore prestazione al mattino con la Renault R.S.20. L’australiano si è fermato al tempo di 1:16.276, a circa mezzo secondo dalla miglior prestazione dei test di Valtteri Bottas a parità di gomma (C5), dopo aver completato 65 tornate totali prima di lasciare il volante ad Esteban Ocon nel pomeriggio.

La seconda prestazione del mattino è di Charles Leclerc con la Ferrari SF1000. Il monegasco – 76 giri per lui – si è fermato a 84 millesimi da Ricciardo ed è seguito a 50 millesimi da Lewis Hamilton, con la Mercedes W11. Entrambi, girando su C5, hanno dato a più riprese l’impressione di non aver sfruttato al 100% il potenziale della loro monoposto, con la Ferrari ancora lenta nel dritto e la Mercedes che si è mostrata settore per settore, senza mettere insieme un giro completo. I dati della Speed Trap confermano Ferrari e Mercedes con le velocità più basse in queste prime quattro ore.

Per l’inglese i giri sono stati 90, con Valtteri Bottas che completerà il lavoro nel pomeriggio.

La quarta posizione è di Sergio Perez con la Racing Point RP20. Il messicano è a 2 decimi e mezzo da Hamilton, a quasi quattro da Ricciardo con 43 tornate all’attivo ma con gomma C3.

Carlos Sainz è quinto con la McLaren MCL35. Sono 65 i giri per lo spagnolo con un miglior tempo di 1:16.820 su C4. Poco dietro di lui, per appena 51 millesimi, c’è la Williams FW43 con George Russell. L’inglese ha collezionato 43 giri con il miglior tempo di 1:16.871 ottenuto su C5.

Settima posizione per l’AlphaTauri di Daniil Kvyat. Il russo guiderà tutto il giorno e, per ora, ha chiuso a 59 giri la sessione mattutina con un miglior tempo di 1:16.914 (C4).

A chiudere per questa mattina la classifica ci sono Romain Grosjean in ottava posizione (86 giri), che oggi lascerà il volante della Haas VF-20 a Kevin Magnussen, Kimi Raikkonen con l’Alfa Romeo C39 (62) ed Alex Albon con la Red Bull RB16, che nel pomeriggio sarà sostituito da Max Verstappen.

Seguono i tempi del mattino e l’infografica Pirelli.

ULTIMI ARTICOLI

MONOPOSTO by SAURO

Avatar of Alessandro Secchi
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE