F1 | Barcellona Test Day 2: Raikkonen al top a fine giornata

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Si è conclusa alle 18:00 anche la seconda giornata di test F1 a Barcellona. Per la prima volta da ieri mattina in questo pomeriggio ci sono state uscite di pista, problemi tecnici e una breve bandiera rossa a fine giornata, per una prova di pescaggio sulla Alfa Romeo di Kimi Raikkonen.

Ed è proprio il finlandese l’autore del miglior tempo di giornata (su gomma C5, la più morbida) in 1:17.091 con 134 giri all’attivo. Il tempo di Raikkonen è un decimo più alto rispetto al migliore di Hamilton di ieri, ottenuto però su gomma C2.

In seconda posizione di giornata Sergio Perez con la Racing Point in 1:17.347, tempo ottenuto al mattino prima di completare la giornata don 145 giri. Il messicano è seguito dalla Renault di Daniel Ricciardo, anche lui fermo al tempo ottenuto del mattino, prima di lasciare il volante ad Esteban Ocon.

Abbiamo poi Alex Albon con la Red Bull e Pierre Gasly con l’AlphaTauri in quarta e quinta posizione, con tempi leggermente abbassati rispetto al mattino.

La sesta posizione è di Sebastian Vettel con la Ferrari. Il tedesco ha preso in mano la SF1000 oggi pomeriggio, completando 73 tornate con un miglior tempo di 1:18.154.

George Russell non migliora il tempo del mattino e si piazza in settima posizione davanti a Charles Leclerc, fermo anche lui alle prime quattro ore. La Ferrari, in totale, ha percorso con i due piloti 122 giri.

Arriviamo alla nona posizione dove troviamo Lewis Hamilton con il tempo del mattino. L’inglese, in realtà, è balzato in testa alle discussioni di giornata insieme alla Mercedes per la scoperta della nuova soluzione sul volante della W11, nominata poi DAS (Double-Axis Steering) in conferenza stampa.

Decima posizione per Lando Norris con la McLaren MCL35 in 1:18.474, davanti a Romain Grosjean con la Haas. Il francese è stato autore della prima toccata di questi test nel pomeriggio, quando ha picchiato con il posteriore della monoposto senza doversi, però, fermare.

Esteban Ocon ha completato il lavoro Renault nel pomeriggio, chiudendo al dodicesimo posto in 1:18.557. Sono 51 i giri per lui, 92 in totale per il team.

Ultimo posto per Valtteri Bottas con la Mercedes. Il finlandese ha girato al pomeriggio, ma è stato costretto a fermarsi prima della fine della sessione a causa di un problema elettrico su una W11 destinata, altrimenti, a passare i 200 giri in giornata. Sono stati 183 i giri completati dal team campione in carica.

Seguono i tempi di sessione e l’infografica Pirelli con i giri e le gomme utilizzate per i migliori tempi.

Immagine di copertina: Alessandro Secchi

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

F1 | Barcellona Test Day 2: Raikkonen al top a fine giornata 4
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

ALTRI DALL'AUTORE