F1 | Bahrain Test Day 2, Bottas: “Oggi mi sono sentito a mio agio”

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Seguono le dichiarazioni di Valtteri Bottas dopo il secondo giorno dei test pre-stagionali di F1 in Bahrain

“E’ stata decisamente una giornata migliore rispetto a ieri. Finalmente sono riuscito a fare molti giri e soprattutto degli stint senza intoppi per capire davvero la nuova vettura e provare anche delle cose nuove. È sempre positivo imparare qualcosa e in fondo i test servono a questo, per avere la possibilità di provare cose diverse e vedere come la vettura reagisce. E, in quanto pilota, poi userò queste informazioni nei weekend di gara e questo è fondamentale. Bisogna verificare se modificando il set-up della vettura poi qualcosa cambia davvero, sono tutti dati dal notevole valore.
Sicuramente in questi giorni c’è stato più vento di quando ne abbiamo avuto in gara negli anni scorsi, tuttavia uno dei problemi maggiori della vettura è il retrotreno, scappa via di scatto e non perdona. Inoltre, con le nuove gomme è molto sensibile quindi dobbiamo rendere la vettura un po’ meno nervosa.
Non so cosa possa voler dire essere in vetta alla lista dei tempi. Di certo non salterò di gioia, sono solo dei test. Come sempre siamo tutti concentrati per rispettare il programma che ci siamo fissati e massimizzare il processo di apprendimento. Non si sa mai con quanta benzina corrano gli altri. Speriamo che per la fine della giornata di domani avremo un’idea più chiara di dove siamo.
I test sono limitati e tutti hanno dovuto fare dei compromessi, ognuno ha meno tempo a disposizione al volante prima del debutto in campionato, quindi sarei felice se domani fosse una giornata finale senza problemi. Oggi mi sono sentito a mio agio ed i tempi erano molto buoni, quindi ora voglio solo girare ancora ed avere ancora più feeling con la vettura.”

Avatar of Gabriele Dri
Gabriele Dri
Nato a Udine 27 anni fa, sono un ingegnere civile appassionato di strade. Cresciuto con la F1, sono appassionato di ogni forma di motorsport, senza esclusioni. Maniaco della Nascar dal 2014, nel settembre del 2016 sono sbarcato su Twitter per raccontarla giorno per giorno. Sono un amante delle statistiche sportive e la prova che anche nei momenti più difficili può nascere qualcosa di buono.

P300 MAGAZINE

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE