F1 | Anche a Sochi ci saranno la Hypersoft e il salto di mescola

F1GP RussiaGran Premi
Tempo di lettura: 2 minuti
di Gianluca Zippo @GianlucaZippo
15 Giugno 2018 - 20:30
Home  »  F1GP RussiaGran Premi

Il Circus della Formula 1 si appresta ad entrare nella fase più intensa del calendario 2018. Lasciato il Nord America, i protagonisti del Mondiale saranno chiamati a scendere in pista per ben cinque volte in sei settimane prima della pausa estiva. Si comincerà settimana prossima in Francia, prima tappa di un inedito treble per la Formula 1, completato dai GP in Austria e Gran Bretagna. Per poi affrontare il back-to-back composto dagli appuntamenti in Germania ed Ungheria.

Come di consueto, però, ci si porta già avanti verso tappe al momento lontane nel tempo. Parliamo per la precisione del Gran Premio di Russia, quest’anno sedicesimo appuntamento del Mondiale, in programma al Sochi Autodrome nel weekend dal 28 al 30 settembre, e che sarà seguito una settimana più tardi, in back-to-back, dal Gran Premio del Giappone a Suzuka.

La Pirelli, infatti, ha provveduto ad annunciare quali saranno le mescole che i piloti dovranno usare nella gara in riva al Mar Nero. Per la quarta volta in stagione farà la sua comparsa la mescola più morbida in assoluto tra quelle disponibili, la Hypersoft. Come nell’appuntamento immediatamente precedente di Singapore, la mescola ‘pink’ verrà portata in combinazione con la Ultrasoft e con la Soft.

In Russia, quindi, vi sarà il quinto salto di mescola in questa stagione, come già visto a Shanghai e come vedremo a Hockenheim, Budapest e appunto a Singapore. Ripassiamo, infine, il regolamento. Per la fase conclusiva delle Qualifiche, la Q3, ogni pilota è tenuto a conservare un set della mescola più morbida tra quelle nominate, nel caso di Sochi la Hypersoft.

Questo set, al termine della Q3, andrà restituito alla Pirelli dai dieci piloti che vi prenderanno parte, mentre sarà a disposizione di tutti gli altri in vista della gara. Ogni pilota, poi, dovrà portare in gara un set di mescola Soft ed uno di mescola Ultrasoft. I team, infine, sono liberi di scegliere i 10 set rimanenti, per un totale di 13 treni di pneumatici a disposizione per il weekend.

Leggi anche

Il calendario completo del mondiale 2024

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

#13 | GP UNGHERIA
DATI E PREVIEWINFO SESSIONI E RISULTATI

19/21 luglio | Budapest
Hungaroring | 70 Giri

#hungariangp

LIBERE
FP1: Ven 13:30-14:30
FP2: Ven 17:00-18:00
FP3: Sab 12:30-13:30
QUALIFICHE
SKY: Sab 16:00-17:00
(TV8: )
GARA
SKY: Dom 15:00
(TV8: )

Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live