F1 | Alfa Romeo perde l'appello per la penalità di Hockenheim

F1
Alfa Romeo perde l'appello per la penalità di Hockenheim

Rimane invariata la classifica del Gran Premio di Germania di 25 Settembre 2019, 09:00

Alfa Romeo ha perso l'appello contro la penalizzazione di 30" delle monoposto di Kimi Raikkonen ed Antonio Giovinazzi successiva al Gran Premio di Germania.

Su entrambe le C38 era stata riscontrata un'irregolarità tecnica relativa alla frizione che aveva portato alla retrocessione in classifica finale dei due piloti. Il finlandese e l'italiano, giunti rispettivamente settimo ed ottavo al traguardo, erano stati classificati 12° e 13°.

Ad approfittarne erano state le Haas di Romain Grosjean e Kevin Magnussen, al traguardo nono e decimo, così come Lewis Hamilton e Robert Kubica, fuori punti in pista e poi rientrati in top ten.

Alfa Romeo aveva presentato appello contro la decisione dei commissari. Appello che è stato rigettato nella giornata di ieri dalla commissione FIA.

Confermato quindi il risultato del Gran Premio di Germania, con le classifiche piloti e costruttori che restano invariate.



Condividi