F1 | Alexander Rossi torna sulla Manor per il GP di casa

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Gruppo Discussione

Twitter

Instagram

Alexander Rossi, dopo essere tornato a gareggiare in GP2 per l’appuntamento conclusivo in Russia, è pronto a tornare al volante della Manor in Formula 1, in una gara tutt’altro che banale: infatti, è dall’ormai lontano 2007, quando c’era Scott Speed sulla Toro Rosso e si correva a Indianapolis, che non era presente un pilota statunitense sulla griglia di partenza del GP degli USA.

Il team principal della Manor, John Booth, si è detto entusiasta di riavere Alexander a disposizione per Austin: “Offrire a ogni talento puro la possibilità di mettere in mostra il proprio potenziale su una delle nostre macchine ci fa grande piacere, in particolare davanti al pubblico di casa. Alexander ha più che meritato i galloni [di pilota titolare] nelle due gare che ha corso (Singapore e Giappone, ndr.) e quelle due esperienze l’avranno preparato a dovere per l’eccitante sfida del Gran Premio degli Stati Uniti di questo week-end”.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

Milestone annuncia MXGP 2020

Dopo mesi di silenzio, ieri è arrivato l'annuncio che tanti videogiocatori appassionati di motocross attendevano da tempo. Questo il comunicato firmato...

CONDIVIDI

ALTRI DALL'AUTORE