F1 | Alex Palou e Pato O’Ward al volante della McLaren rispettivamente nelle FP1 di Austin e Abu Dhabi

di Alessandro Secchi @alexsecchi83
14 Ottobre 2022 - 15:18

Debutto in F1, dopo aver svolto alcuni test privati, per Palou e O’Ward, attualmente impegnati in IndyCar

Il team McLaren, con un comunicato ufficiale, ha confermato che Alex Palou e Pato O’Ward faranno il loro debutto in un weekend ufficiale di F1.

Lo spagnolo sarà il primo a prendere il volante nelle FP1 del prossimo GP degli Stati Uniti ad Austin. Palou guiderà la monoposto di Daniel Ricciardo.

Per quanto riguarda Pato O’Ward, invece, il messicano salirà al volante della monoposto di Lando Norris nella prima sessione di libere dell’ultimo GP stagionale, quello di Abu Dhabi.

I rispettivi debutti arrivano dopo i test effettuati nel corso della stagione a bordo della MCL35M, tra Barcellona e Spielberg.

Palou: “Sono entusiasta di fare il mio debutto in F1. È grandioso guidare negli Stati Uniti, davanti a un grande pubblico che magari mi ha visto già correre in IndyCar. Dopo aver guidato la McLaren del 2021, non vedo l’ora di provare la MCL36 e di aiutare il team in preparazione della gara di Austin”.

O’Ward: “Non vedo l’ora di girare ad Abu Dhabi. Sono migliorato come pilota e mi sono divertito tantissimo guidando la macchina dell’anno scorso, quindi sarà una grande esperienza provare la MCL36. Grazie a McLaren per questa opportunità!”

Andreas Seidl: “Siamo felici di dare ad Alex e Pato l’opportunità di girare durante le prove libere con McLaren. Con i suoi successi in Indy, sarà utile per il team avere il feedback di Alex sulla macchina per continuare a valutarlo come pilota. Lui e Pato hanno impressionato nei recenti test a Barcellona e in Austria e siamo entusiasti di far fare loro esperienza con la MCL36. È una grande occasione per loro di dimostrare le loro capacità in F1. Il focus sarà comunque la preparazione del weekend piuttosto che il tempo sul giro”.

Immagine: Media McLaren