F1 | Alex Albon vince il Virtual GP ad Interlagos dopo una gran battaglia con Leclerc

F1 | Alex Albon vince il Virtual GP ad Interlagos dopo una gran battaglia con Leclerc

Alex Albon ha vinto il Virtual GP d’Olanda, corso sul tracciato di Interlagos in sostituzione di quello di Zandvoort, non presente su F1 2019. Il pilota della Red Bull ha preceduto nella classifica finale George Russell e Charles Leclerc, ma la vera battaglia è stata praticamente per tutta la gara con il monegasco della Ferrari.

Quarta e quinta le due Mercedes di Vandoorne e Gutierrez davanti a Lundgaard (Renault), Fittipaldi (Ferrari), Deletraz (Haas), Latifi (Williams) e Norris (McLaren) per la top ten.

Le qualifiche sorridono a Stoffel Vandoorne, autore della pole con il tempo di 1:07.893 davanti a George Russell ed Enzo Fittipaldi. La gara, però, vede tutta un’altra storia.

In partenza un contatto multiplo mette fuori gioco i primi quattro, con Alex Albon e Charles Leclerc che si trovano in prima e seconda posizione.

I due, dal terzo giro in poi, iniziano una battaglia personale che durerà per tutta la gara. Ad ogni passaggio, grazie all’effetto esagerato del DRS, il monegasco ed il thailandese si alternano in testa alla gara alla fine del rettilineo principale.

A rompere questo ciclo è Leclerc che, all’inizio del 13° giro, entra ai box per montare gomme dure. Il tutto mentre Antonio Giovinazzi resta ancora vittima di problemi tecnici e deve abbandonare la sessione dopo un contatto con Latifi.

Alex Albon attende quattro giri per il suo pit. La Red Bull esce dai box su gomme medie e il thailandese si ritrova giusto alle spalle del monegasco il cui tentativo di undercut non ha, di fatto, funzionato.

Riprende quindi la battaglia a colpi di sorpassi tra i due, che studiano anche soluzioni alternative al passare prima della S do Senna. Nel corso del 23° passaggio Leclerc viene informato di una penalità di 3 secondi da scontare a fine gara, ma questo non ferma lo scontro in pista con la Red Bull, che prosegue senza sosta con momenti di alta tensione – e correttezza – in pista.

I due si alternano ancora al comando giro dopo giro, fino ad arrivare a quello conclusivo dove Alex Albon riesce a mantenere un vantaggio minimo per non essere ripreso sul traguardo dal ferrarista e vincere, quindi, il Virtual GP di Interlagos.

A causa della penalità di tre secondi, Leclerc scala al terzo posto dietro alla Williams di George Russell, giunto a due secondi e sette decimi da Albon.

11° posto all’esordio su F1 2019 per David Schumacher davanti a Petter Solberg. Alessio Romagnoli, invece, ha chiuso 15° dietro Juan Manuel Correa.

Tra una settimana l’appuntamento virtuale in Spagna.

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,678FollowersFollow
F1 | Alex Albon vince il Virtual GP ad Interlagos dopo una gran battaglia con Leclerc 4
Alessandro Secchi
Classe 1983. Ragioniere sulla carta, informatico per necessità, blogger per anni ed ora giornalista pubblicista per passione. Una sedia, una tastiera e tre schermi sono il mio habitat naturale.
"Il mio Michael" è il mio libro su Schumi ma, soprattutto, il mio personale modo di dirgli "Grazie". #KeepFightingMichael, sempre!

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE