F1 Academy | Amna e Hamda Al Qubaisi firmano con MP Motorsport

F1 Academy
Tempo di lettura: 3 minuti
di Federico Benedusi @federicob95
15 Marzo 2023 - 16:08
Home  »  F1 Academy

Le due sorelle emiratine saranno al via della nuova serie femminile con la scuderia olandese, che resta dunque con un solo sedile ancora da ufficializzare

Da qualche anno le sorelle Amna e Hamda Al Qubaisi sono impegnate a vario titolo nelle serie propedeutiche per monoposto e per questa stagione MP Motorsport ha deciso di avvalersi della loro esperienza nella nuova F1 Academy, serie femminile che scatterà a fine aprile in Austria.

La carriera delle due pilote emire, figlie del gentleman driver Khaled, è stata sempre legata al team Prema, che invece ha deciso di guardare altrove per il neonato campionato di vetture F4. Per entrambe si tratterà in realtà di un piccolo passo indietro, poiché avevano già avuto modo di salire di categoria passando dalla F4 alla Formula Regional.

Amna, classe 2000, è un’autentica pioniera del motorsport arabo, essendo stata la prima donna emiratina a gareggiare in monoposto e a conquistare una vittoria in questo contesto, nel campionato F4 UAE ad Abu Dhabi nel novembre 2019. Le maggiori fortune a livello di risultati appartengono però a Hamda, classe 2002, vincitrice di sei gare nella F4 UAE e capace di salire sul podio anche nel campionato italiano, due anni fa a Misano. Dopo avere preso parte alla serie asiatica e a quella europea di Formula Regional, quest’anno entrambe torneranno in F4 per cercare successo nel campionato femminile.

MP Motorsport era l’unica squadra a non avere ancora assegnato alcun sedile per la F1 Academy 2023 e ora a disposizione della compagine olandese resta un’unica Tatuus F4-T421. Più in generale, mancano appena quattro pilote per chiudere il lotto di 15 che comporrà la griglia di partenza della nuova serie.

“Sono super entusiasta di annunciare il mio legame con MP Motorsport per la F1 Academy”, ha detto Amna. “MP Motorsport è un team fantastico con decenni di esperienza, quindi sono molto contenta di essere parte di questa famiglia. Non vedo l’ora di rimettermi al volante e di vedere dove potrò arrivare”. Le ha fatto eco la sorella minore: “Sono lieta di rappresentare MP Motorsport in questa serie e sono ben conscia del formidabile trascorso della squadra, proseguirò qui la mia carriera cercando di crescere assieme a loro”.

Il team principal Sander Dorsman ha aggiunto: “Siamo elettrizzati all’idea di dare il benvenuto ad Amna e Hamda nella nostra squadra per la F1 Academy. Provengono da una famiglia con la velocità nel sangue ed entrambe hanno un brillante futuro davanti a sé. Ricordo ancora quando abbiamo corso alla 24h di Dubai contro loro padre Khaled nel 2012 e nel 2013, quando lui vinse e loro erano ancora delle bambine, e di nuovo nel 2020. È fantastico realizzare quanto siano cresciute tra karting e monoposto, sono tra le migliori coppie di sorelle nel mondo del motorsport. Il 2023 sarà formidabile per entrambe”.

Immagine copertina: F1 Academy

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live