EWC | Kawasaki presenta il team per Suzuka

SEGUICI

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Kawasaki punta a fare il bis nell’edizione 2020 della 8 Ore di Suzuka dopo la rocambolesca vittoria dello scorso anno. Team rinnovato per due terzi rispetto al 2019, con il solo Jonathan Rea confermato. A fare squadra con il “Cannibale” ci saranno Alex Lowes e Xavi Forés.

La Casa di Akashi punta dunque a difendere la vittoria della scorsa edizione e pertanto piazzerà sulla Ninja ZX-10RR gli attuali piloti del mondiale Superbike.

Jonathan Rea andrà a caccia del terzo successo personale nella “gara delle gare”, dopo aver vinto nel 2012 insieme a Kōsuke Akiyoshi e Tadayuki Okada con la Honda CBR1000RR del team F.C.C. TSR, essendo stato poi l’artefice del successo del 2019 sulla “Verdona” del Kawasaki Racing Team in coppia con Leon Haslam (Toprak Razgatlıoğlu non prese parte alla gara in quanto ritenuto non abbastanza performante).

Ecco le parole del campione del mondo: “Prima di tutto spero che tutti siano al sicuro e si prendano cura di se stessi durante questa pandemia di coronavirus. È importante rimanere al sicuro. Ma voglio anche portare alcune notizie davvero entusiasmanti sul nostro attuale piano per partecipare ancora una volta alla 8 ore di Suzuka. È una corsa estenuante, molto impegnativa sia mentalmente che fisicamente. Dopo averla vinta nel 2012 e nel 2019, non vedo l’ora di tornarci per saperne di più. Quindi, insieme ad Alex Lowes e Xavi Forés formeremo il team Kawasaki e cercheremo di ottenere un’altra vittoria”.

Alex Lowes andrà invece a caccia della sua quarta affermazione a Suzuka, dopo le tre vittorie consecutive nel 2016, nel 2017 e nel 2018 con la Yamaha YZF-R1 del team Yamaha Factory Racing (2016 con Katsuyuki Nakasuga e Pol Espargaró, 2017 e 2018 con Nakasuga e Michael van der Mark), e quest’anno sarà al debutto con la Kawasaki. L’attuale leader del campionato mondiale sembra essere molto in forma questa stagione ed ha dimostrato di non aver sofferto il cambio di moto.

Questo il commento del pilota britannico: “Viviamo in tempi di paura con questa pandemia di Coronavirus, ma dobbiamo stare insieme, dobbiamo sostenerci a vicenda, sostenere la nostra famiglia e i nostri cari per cercare di superare questa situazione insieme. Sono orgoglioso di rappresentare Kawasaki nella 8 Ore di Suzuka 2020. È ovvio che lo scorso anno la squadra ha fatto un lavoro fantastico vincendo la gara, quindi non vedo l’ora di unirmi a loro nel tentativo di difendere il titolo. Sarà la prima volta per me a Suzuka con la Ninja ZX-10RR, quindi non vedo l’ora di ricevere il supporto di tutti i fan giapponesi per aiutarci ad avere una gara leggermente più semplice”.

Xavi Forés (pilota del team Kawasaki Puccetti Racing) sarà alla seconda partecipazione a Suzuka dopo l’apparizione nel 2019 con MuSASHi RT HARC-PRO Honda, gara chiusa in settima posizione insieme a Dominique Aegerter e Ryo Mizuno.

Queste sono le parole di Forés rilasciate al quotidiano spagnolo Marca: “Sono molto entusiasta di correre con la grande squadra che ha vinto l’anno scorso e con Jonathan Rea e Alex Lowes. Sarà una grande sfida per me e una gara importante per noi, dove lo scopo sarà quello di ripetere il risultato raggiunto nel 2019. Quindi spero in tutto il vostro appoggio in Giappone per poter replicare la vittoria”.

Immagini: Kawasaki Racing

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

Drop the Gate | Puntata #36

Ascolta qui la 36esima puntata di Drop the Gate, il podcast su Supercross e Motocross firmato P300.it con le voci di Andrea...

CONDIVIDI

EWC | Kawasaki presenta il team per Suzuka 4
Leonardo Pignalosa
Ho cominciato a seguire il Motorsport nel 2014, prima con F1 e MotoGP, poi con tutto il resto. Sono incredibilmente appassionato che seguo tantissimi campionati mondiali e nazionali. Da un paio d'anni ho anche la passione per la fotografia ed il giornalismo sportivo, chiaramente legato al Motorsport.

ALTRI DALL'AUTORE