eSport | Campionato Italiano TCR ACI eSport 2023: Greco e Di Tommaso i vincitori del round di Imola

eSport
Tempo di lettura: 4 minuti
di Alessandro Secchi @alexsecchi83
15 Maggio 2023 - 19:30
Home  »  eSport

Ecco i risultati del terzo round di Imola del CITCR

Leonardo Greco (Modders Squadra Corse) e Felix Di Tommaso (RNM Simracing Team) hanno vinto i due appuntamenti di Imola, terzo round del Campionato Italiano TCR ACI eSport 2023, organizzato da DrivingiItalia.net in partnership con BPER Banca, FREEM e Minardi Management.

Greco è stato protagonista della qualifica, dove ha ottenuto la Pole Position per la prima gara in 1:51.483 davanti a Matteo Vercelli (Driving Simulation Center Lanciano), distante quasi due decimi, e Luca Vernole (EPLAB Simracing Team), a quasi mezzo secondo di ritardo. La seconda fila è stata completata da Luca Rosmarino (Molteni Esport), la terza da Federico Pedrini (Black Angel Team) e Felix Di Tommaso (RNM Simracing Team).

Gara 1

Il via della gara vede Greco scappare via mentre Vernole insidia, senza riuscire nel sorpasso, la seconda posizione di Matteo Vercelli, perdendo poi anche la terza in favore di Pedrini. Rosmarino perde tre posizioni dalla quarta alla settima, Alessio Bruno guadagna la quinta. Ricci, Molteni e Matteo Vernole sono protagonisti di una toccata multipla alla Rivazza.

Greco aumenta progressivamente il vantaggio sugli inseguitori alle spalle, portandolo a 3 secondi dopo una decina di minuti di gara su Vercelli che, a sua volta, guida con quasi 2 secondi di margine su due coppie: la prima è formata da Pedrini e Luca Vernole, la seconda da Alessio Bruno e Felix Di Tommaso.

Luca Vernole riesce a passare con un bel sorpasso alla Rivazza portandosi in terza posizione. A metà gara sui 30 minuti totali Greco comanda su Vercelli, Vernole, Pedrini, Bruno, Di Tommaso. Greco prosegue con 3 secondi su Vercelli e il distacco è lo stesso tra lui e Vernole.

Vernole, però, riesce ad avvicinarsi alla seconda posizione e negli ultimi cinque minuti la battaglia diventa molto interessante. Vernole tenta un primo attacco al Tamburello ma Vercelli si difende bene. Il sorpasso alla fine non arriva. Greco vince indisturbato davanti a Vercelli, Vernole, Pedrini, Bruno, Gravino, Lolini e Di Tommaso. Queste le prime otto posizioni, che invertite, formano la griglia di partenza di Gara 2.

Gara 2

Il via vede scattare bene Di Tommaso mentre Lolini ha il suo da fare per difendersi al Tamburello dagli attacchi di Bruno, salito in terza posizione a discapito di Gravino. Non mancano i contatti nel resto del gruppo con un incidente alla Piratella che vede coinvolto, tra gli altri, Graniero.

Alle spalle di Di Tommaso si forma un gruppo nutrito di piloti con Lolini minacciato da Bruno, Gravino, Vercelli, Greco e Luca Vernole. Bruno guadagna la seconda posizione con un bel passaggio al Tamburello, con Lolini che va in difficoltà. Succede un po’ di tutto dopo pochi minuti, con contatti multipli che vedono Giovanni Pippo finire in testacoda alla Tosa. Dopo dieci minuti di gara Di Tommaso comanda su Bruno, Lolini, Gravino, Greco, Vernole e Rosmarino, con Vercelli ottavo.

Ancora sportellate tra Gravino e Vernole dopo il Tamburello a un quarto d’ora di gara, con quest’ultimo salito in quinta posizione dopo aver superato lo stesso Gravino e Rosmarino. Il tutto mentre Di Tommaso, davanti, mantiene oltre due secondi di vantaggio su Bruno. Colpo di scena con Vercelli che va in testacoda al Tamburello nel tentativo di passare Gravino, perdendo posizioni a 10 minuti dal termine.

Altro momento importante a 8 minuti dal termine, quando Lolini subisce il sorpasso da parte di Greco e Vernole al Tamburello, restando però in pista con un fantastico controllo della sua vettura dopo averne perso il posteriore.

Le posizioni si cristallizzano così, con Di Tommaso che vince con 2 secondi di vantaggio su Bruno e con oltre 6 su Greco. In quarta posizione Luca Vernole davanti a Lolini, Rosmarino, Vercelli (che recupera bene dopo il testacoda), Ceresoli, Ferrandino e Cattelan.

In classifica generale comanda Felix Di Tommaso con 94 punti, davanti a Matteo Vercelli (83) e Leonardo Greco con 76. Ecco le classifiche complete.

Prossimo appuntamento al Mugello il 25 maggio.

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live