DTM | Zandvoort 2024: Jack Aitken domina Gara 1 ed entra nella lotta per il titolo

DTM | Zandvoort 2024: Jack Aitken domina Gara 1 ed entra nella lotta per il titolo

DTM
Tempo di lettura: 3 minuti
di Daniele Botticelli @DBDeiman
8 Giugno 2024 - 15:55
Home  »  DTM

Seconda vittoria stagionale nel DTM per l’inglese davanti a Rast e Maini. Bortolotti 9°, nelle retrovie Kelvin Van der Linde e Preining.

La corsa al titolo nel DTM ha un nuovo contendente in Jack Aitken, con l’inglese che vi entra appieno dopo aver dominato la Gara 1 del terzo round stagionale sul circuito di Zandvoort, ottenendo una vittoria mai in discussione dal primo all’ultimo giro.

Partito dalla pole position, il pilota della Ferrari 296 GT3 di Emil Frey Racing si è subito issato al comando grazie ad un’ottima partenza, costruendo da lì un solido vantaggio con il passare dei giri e che ha poi gestito fino alla bandiera a scacchi, mantenendo saldamente il comando anche dopo la tornata dei pit-stop obbligatori.

Per Aitken si tratta della seconda vittoria stagionale dopo quella ottenuta nella gara inaugurale del campionato ad Oschersleben, nonché la terza in assoluto nel DTM. Alle spalle del pilota inglese ha concluso René Rast, autore di una gara di rimonta dopo esser partito dalla settima posizione e riuscendo ad agguantare il podio anche grazie ad un ottimo pit-stop, il più veloce della gara. Rast ha ottenuto la seconda posizione grazie da un sorpasso su Arjun Maini al 19° giro in curva 1. Il pilota indiano nulla ha potuto contro l’avanzata dell’alfiere di Schubert Motorsport, riuscendo però ad ottenere il primo podio stagionale con la terza posizione finale.

Chi può rammaricarsi della gara di oggi è Clemens Schmid, solamente quarto dopo esser partito dalla seconda posizione ed essersi difeso dall’attacco di Maini alla partenza, prima di perdere il podio nel valzer dei pit-stop obbligatori che lo ha visto rientrare per primo. Nonostante ciò, con questa quarta posizione per il pilota austriaco e McLaren si tratta del miglior risultato stagionale.

Quinta posizione per Lucas Auer davanti a Sheldon Van der Linde, sesto dopo una serrata bagarre con Ricardo Feller verso metà gara. Per il pilota Audi è stata una gara in salita e sulla difensiva, dovendo fronteggiare diversi avversari durante l’intera ora di gara; Feller ha chiuso in ottava posizione anche alle spalle di Marco Wittmann, con l’ex campione della serie anch’egli autore di una gara d’attacco in cui è riuscito a rimontare dalla 17° posizione al via fino alla settima finale.

Solamente 9° Mirko Bortolotti, che verso metà gara ha avuto anche la sensazione di subire una foratura lenta ad una gomma posteriore, rivelatasi poi vana. Il pilota italiano ha anche combattuto con il proprio compagno di squadra alla SSR Performance Nicki Thiim, protagonista poi di un’escursione al termine del 34° giro dopo aver provato l’attacco su Feller, con il danese sceso poi fino al 12° posto finale alle spalle delle due Mercedes di Luca Stolz e Maro Engel.

Gara difficile anche per i vincitori delle gare del precedente round del Lausitzring, con Kelvin Van der Linde e Thomas Preining solamente in 13° e 14° posizione davanti a Thierry Vermeulen, che completa la zona punti in 15° posizione.

Nonostante lo 0 odierno, Kelvin Van der Linde comanda ancora la classifica generale con 66 punti, seguito dal proprio compagno di squadra in ABT Sportsline Feller a quota 61, con Aitken che sale prepotentemente in terza posizione a quota 59 dopo questa vittoria, iscrivendosi a pieno titolo nella lotta iridata. Preining ed Engel inseguono appaiati al quarto posto con 57 punti.

DTM – Zandvoort 2024: Classifica Gara 1

Immagini: Facebook / Emil Frey Racing & ADAC Presseportal

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live