DTM | Zandvoort 2024: Jack Aitken conquista una pole position straripante nelle Qualifiche 1

DTM | Zandvoort 2024: Jack Aitken conquista una pole position straripante nelle Qualifiche 1

DTM
Tempo di lettura: 3 minuti
di Daniele Botticelli @DBDeiman
8 Giugno 2024 - 11:14
Home  »  DTM

Terza pole position nel DTM per il pilota inglese, capace di infliggere sonori distacchi al resto della griglia. Schmid ottimo 2° con la McLaren davanti a Maini e Feller. In fondo Kelvin Van der Linde e Preining.

Jack Aitken è stato padrone assoluto delle Qualifiche 1 del round di Zandvoort del DTM, valevoli per la Gara 1 del terzo round del campionato che si svolgerà nel pomeriggio odierno. Il pilota inglese di Emil Frey Racing è stato in grado di portare la propria Ferrari 296 GT3 davanti a tutti con una super prestazione in 1:31.762, risultando più veloce di circa un secondo rispetto al tempo che nelle Qualifiche 2 ha permesso a Maximilian Paul di strappare la pole position.

Aitken ha ottenuto la terza pole position in carriera nel DTM, la seconda stagionale dopo quella centrata ad Oschersleben, infliggendo distacchi notevoli al resto del gruppo, con Clemens Schmid secondo ad oltre tre decimi dalla vetta a rappresentare il gap più ampio visto sin qui in una qualifica nel 2024. Il pilota austriaco è stato autore di un’ottima prestazione con la McLaren di Dorr Motorsport che gli consegna il miglior risultato stagionale in qualifica, riuscendo a mettersi alle proprie spalle un altrettanto ottimo Arjun Maini, capace nel finale di issarsi al terzo posto con la Mercedes-AMG GT3 del Team HRT.

Quarto tempo per Ricardo Feller davanti a Lucas Auer, quinto a mezzo secondo dalla vetta. Alle spalle del pilota austriaco troviamo le due BMW M4 GT3 di Sheldon Van der Linde e René Rast, nettamente più competitivi rispetto alla qualifica disputata ieri con il sesto e settimo tempo nella sessione odierna.

Molto vicini ai piloti di Schubert Motorsport anche le due Lamborghini Huracan GT3 Evo II di Nicki Thiim e Maximilian Paul, rispettivamente in ottava e nona posizione con soli due millesimi a dividerli; per Paul non ha pagato la tattica di effettuare i propri giri lanciati nella prima metà del turno, subendo poi i miglioramenti progressivi degli altri piloti nella seconda parte delle qualifiche, sfruttando appieno la miglior gommatura presente sul tracciato.

La Top10 delle Qualifiche 1 viene completata da Luca Stolz, decimo davanti a Mirko Bortolotti, a sei decimi dal tempo di Aitken con un distacco di sei decimi dalla vetta. Kelvin Van der Linde ha adottato la stessa strategia di Paul in questa qualifica, scendendo in pista nella parte iniziale della sessione ma retrocedendo fino al 13° posto finale davanti al campione in carica Thomas Preining, 14° al via di una gara potenzialmente complicata per via del Success Ballast di 20 kg che avrà a bordo dopo la vittoria nell’ultima gara a Lausitzring.

Per Manthey EMA quella di oggi è stata un’altra qualifica complicata, con anche Ayhancan Güven nelle retrovie, in 16° posizione davanti a due veterani del campionato come Marco Wittmann e Maro Engel, ed alle due Lamborghini di GRT – Grasser Racing Team di Luca Engstler e Christian Engelhart.

DTM – Zandvoort 2024: Classifica Qualifiche 1

Immagini: Twitter / DTM

Leggi anche

Tutte le ultime News di P300.it

È vietata la riproduzione, anche se parziale, dei contenuti pubblicati su P300.it senza autorizzazione scritta da richiedere a info@p300.it.

LE ULTIME DI CATEGORIA
Lascia un commento

Devi essere collegato per pubblicare un commento.

COLLABORIAMO CON

P300.it SOSTIENE

MENU UTENTE

REGISTRATI

CONDIVIDI L'ARTICOLO
RICEVI LA NEWSLETTER
Iscriviti per rimanere sempre aggiornato
(puoi sempre iscriverti in seguito)
SOCIAL
Iscriviti sui nostri canali social
per ricevere aggiornamenti live