DTM | Tutto pronto per la seconda sessione di test al Lausitzring

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Ultimi tre giorni di test per il DTM al Laustzring, prima dell’avvio del campionato a giugno a Monza

Manca poco più di un mese all’inizio della stagione 2021 del DTM e l’azione in pista entra nel vivo. Le vetture della nuova era GT3 del DTM sono, infatti, pronte a tornare a girare per la seconda ed ultima sessione di test pre-stagionali. Se un mese fa team e piloti avevano avuto a disposizione la pista di Hockenheim per solo due giorni di test, stavolta ce ne saranno tre, a partire da domani mattina. Il luogo di questa importante sessione di test è il Lausitzring, ormai un’istituzione del calendario del DTM.

Sebbene i due giorni ad Hockenheim siano serviti a poco a causa delle bassissime temperature (con tanto di neve), abbiamo avuto delle prime importanti indicazioni sui valori in pista. La Mercedes sarà, innanzitutto, la Casa da battere, visto il dominio assoluto delle classifiche dei tempi ad Hockenheim. Götz e Auer si sono spartiti i migliori crono delle due giornate di test, con i team Haupt e Winward in grande evidenza. Ma il dato significativo è stato quello di avere ben sei Mercedes AMG-GT3 davanti a tutti nella seconda giornata, quella con un meteo normale.

Fonte: Haupt Racing Team Twitter

Questi risultati mettono pressione a tutti i rivali della Casa di Stoccarda, ad iniziare, in particolare, dall’Audi. Ad Ingolstadt vogliono un pronto riscatto al Lausitzring, anche grazie ad un potenziamento del BoP che, nei primi test, è stato molto lieve. I tre piloti del team ABT Motorsport (Mike Rockenfeller, Kelvin van der Linde e Sophia Floersch) sono chiamati a far vedere i reali valori della R8 LMS GT3, per iniziare a dare battaglia alle Mercedes. Il team tedesco, recentemente, ha anche presentato le tre livree ufficiali con cui i loro piloti prenderanno parte alla stagione 2021.

Fonte: DTM Twitter

Più in difficoltà di Audi, però, è parsa la BMW. La Casa baverese non ha brillato ad Hockenheim, subendo distacchi importanti sia da Mercedes che da Audi. Il team Rowe Racing, tra l’altro, dovrà rinunciare a uno dei suoi due piloti per questi test al Lausitzring, potendo contare solo su Timo Glock. Infatti, Sheldon van der Linde non sarà in pista per via dell’eccessiva vicinanza temporale tra la fine dei test del DTM e l’inizio del weekend della 6h del Nurburgring.

Fonte: Rowe Racing Twitter

Chi, invece, vuole confermare e migliorare le prestazioni del proprio debutto assoluto nel DTM è la Ferrari. Le due 488 GT3 di Alex Albon e Liam Lawson hanno fatto una buona impressione nella prima uscita ad Hockenheim e vogliono continuare su questa scia. AF Corse, grazie alla sua grande esperienza nel mondo GT, sta dando una grande mano a due piloti che stanno vivendo la loro prima avventura con vetture di questo tipo.

Fonte: DTM Twitter

Rimanendo in ambito di Case italiane, c’è grande attesa e trepidazione per l’esordio della Lamborghini nel DTM. Appena una settimana fa il team tedesco T3 Motorsport annunciava il suo ingresso nel campionato con una Huracan GT3, che ora è pronta a fare il suo debutto in pista al Lausitzring. Aver saltato la prima sessione di test è un malus non da poco, ma saremo pronti a vedere di cosa sarà capace la Lamborghini in questo primo assaggio col DTM.

Fonte: DTM Twitter

Gli ingredienti per vivere tre giorni molto intensi ci sono tutti. Mercedes deve continuare a convincere, mentre gli altri sono costretti a recuperare e a migliorare le prestazioni di Hockenheim. Questi tre giorni di test al Lausitzring saranno di fondamentale importanza per tutti i team, perché dopo ci sarà solo l’inizio ufficiale della stagione 2021 a Monza del 18-20 giugno.

Immagine di copertina: Vincent Abril Twitter

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci

Avatar of Alessandro Cellegato
Alessandro Cellegato
Laureato in Lettere Moderne all'Università Sapienza di Roma. Il motorsport e il giornalismo sono la mia vita e scrivere della mia passione più grandi è stata la scelta più bella che potessi fare. Inoltre, amo lo sport in generale, il cinema, le serie tv, la musica, la lettura e sono un inguaribile appassionato della cultura britannica.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

Continua a seguirci