DTM | Sheldon van der Linde approda nel team Rowe

I fratelli van der Linde contro nella stagione 2021 del DTM

A due settimane di distanza dall’annuncio della sua entrata nel DTM, il team Rowe ufficializza il suo primo pilota. Si tratta di Sheldon van der Linde, giovane pilota sudafricano con già due anni di esperienza nel campionato. Il 21enne natio di Johannesburg viene da un 2020 davvero ottimo, dove ha raccolto la sua prima vittoria in DTM nello storico tracciato di Assen, al volante della BMW M4. Proprio la Casa bavarese sarà a fianco di van der Linde anche nel 2021, visto che il team Rowe schiererà due M6 GT3.

Ma Sheldon non sarà l’unico van der Linde sulla griglia di partenza del DTM, perché correrà anche il fratello maggiore Kelvin, con l’Audi. Questa battaglia in famiglia sarà inedita per la storia del campionato: infatti, mai due fratelli si sono trovati contro in pista dal 2000 ad oggi. La sfida interna tra i due van der Linde renderà ancora più interessante un DTM che vedrà, nell’accesa lotta tra le tante Case in gioco, il suo piatto principale.

Sheldon van der Linde ha così commentato il suo ingaggio con il team Rowe: “Sono davvero felice di continuare a correre nel DTM con BMW. Dopo due stagioni importanti, sono pronto a utilizzare tutta l’esperienza che ho accumulato, sia per i miei risultati che per aiutare il team a crescere. Il loro progetto mi ha affascinato e ci tengo a ringraziarli per la fiducia. Sono molto contento che anche mio fratello Kelvin sarà in pista quest’anno. Abbiamo sempre desiderato di correre nel DTM e sarà incredibile poter correre uno contro l’altro!”

Immagine: DTM Facebook

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS