DTM | René Rast firma con Abt Sportsline per il suo ritorno nella serie

Per il tre volte campione, il ritorno nel DTM sarà con Audi e il team principale di Ingolstadt: affiancherà Kelvin van der Linde


Con l’uscita ufficiale di Audi dalla Formula E, René Rast aveva messo in chiaro da subito che il suo futuro non avrebbe riguardato la serie elettrica ma sarebbe stato improntato verso un ritorno nel DTM, serie che lo ha già visto trionfatore per tre volte e nella quale gode di un palmarès tra i migliori di sempre.

Oggi, il 35enne di Minden ha messo nero su bianco il suo ritorno nel campionato tedesco sempre da pilota Audi e in particolar modo con il team Abt Sportsline, che da anni rappresenta il fulcro della Casa di Ingolstadt nel DTM. Rast affiancherà Kelvin van der Linde, già protagonista nel bene e nel male del campionato 2021, per formare una coppia dal potenziale esplosivo. Da notare come sia la prima volta che Rast si lega ad Abt, poiché i suoi successi nella serie sono tutti legati al team Rosberg.

Come detto, il palmarès di Rast nel DTM è a dir poco sfolgorante. Con 24 vittorie è il terzo pilota più vincente nella storia, i 40 podi lo collocano in nona posizione in questa speciale classifica e anche in fatto di pole position (20) e giri più veloci (14) Rast è tra i migliori di tutti i tempi nel campionato organizzato da ITR. A livello internazionale, inoltre, vanta anche tre titoli nella Porsche Supercup oltre ad un secondo posto nel Gran Premio di Macao GT 2015 e nella 24h di Le Mans LMP2 del 2016.

“Sono molto contento di fare il mio ritorno nel DTM dopo un anno di lontananza”, ha detto Rast. “Non ho mai perso la voglia di correre nel DTM. Audi ha voluto che mi concentrassi unicamente sulla Formula E l’anno scorso, ma comunque ho presenziato ad alcuni round del DTM sul posto e ho apprezzato molto ciò che ho visto. Con il team Abt nel DTM avrò grossomodo la stessa squadra che avevo in Formula E. Il mio ingegnere di pista resterà lo stesso, così come il mio capomeccanico e alcuni altri meccanici. Siamo un team molto affiatato, continuare a lavorare insieme era la scelta più sensata”.

L’amministratore delegato e team principal di Abt Sportsline, Thomas Biermaier, ha aggiunto: “Avevamo già contattato René molto tempo fa. Sappiamo quanto sia forte come pilota, è già stato nostro rivale nel DTM. In Formula E, la scorsa stagione, abbiamo avuto modo di apprezzarlo ancora di più. Siamo estremamente grati al suo management, guidato da Dennis Rostek, e ad Audi Sport che ci ha permesso di realizzare questo dream team per il campionato 2022”.

Immagine copertina: dtm.com

SHARE

SUBSCRIBE

TOP

LATEST

LEGGI ANCHE

F1

FEEDER SERIES

RUOTE COPERTE

RALLY

USA

FULL ELECTRIC

MOTOMONDIALE

SUPERBIKE/SSP

MOTOCROSS