DTM | Nurburgring 2021, Gara 2: prima vittoria per Albon

Gara caotica in DTM con ben nove ritirati (tra cui van der Linde e Lawson), ma il thailandese è riuscito a regalare alla Ferrari il secondo successo stagionale

Ci sono voluti due mesi di attesa per tornare a vedere una Ferrari vincente in DTM. Se a Monza, nella primissima gara della stagione 2021, era stato Liam Lawson a regalare il primo successo al Cavallino Rampante, stavolta è Alex Albon a trionfare al volante della 488 GT3. Una prima vittoria in DTM importante per il thailandese che sancisce un’ottima crescita costante in questa prima metà di campionato.

Importante anche perché arrivata dopo una Gara 2 del Nurburgring del tutto caotica, ricca di colpi di scena ed imprevedibile. Infatti, sono stati ben nove i ritirati sui ventitré partenti, tra cui quelli clamorosi di Kelvin van der Linde e Liam Lawson. I due contendenti al titolo sono arrivati al contatto al diciassettesimo giro, sebbene il sudafricano sia stato vittima della lotta accesa tra il neozelandese e Rockenfeller alla chicane. Gli zero punti di oggi, comunque, non fanno perdere la leadership del campionato a van der Linde, anche se ora il margine sui rivali si è assottigliato.

Nonostante il caos che accadeva intorno a lui, Albon è stato bravissimo a condurre la gara con la massima calma, senza mai farsi intimorire dagli avversari. Neanche quando ha dovuto gestire le tre partenze lanciate di oggi e i sorpassi di piloti che ancora dovevano fermarsi per la prima sosta. Una vittoria convincente che rilancia le chance di titolo per il thailandese di AF Corse, anche se il distacco da van der Linde è ancora importante.

DTM | Nurburgring 2021, Gara 2: prima vittoria per Albon
Fonte: Alex Albon Twitter

Insieme ad Albon, sul podio anche Dani Juncadella e Marco Wittmann, con una Top 3 rimasta identica alle quella delle qualifiche di stamattina. Per lo spagnolo del team GruppeM, primo delle Mercedes, è il primo podio stagionale, nonché il suo terzo in DTM a distanza di tre anni dagli ultimi due ottenuti nel 2018. Un’ottima gara quella di Juncadella, simile a quella di Albon, in quanto il suo secondo posto non è stato mai messo in discussione, nemmeno dalle flebili pressioni della BMW di Wittmann.

Per il tedesco della Walkenhorst Motorsport è un altro ottimo piazzamento a podio e, finora, non ha mai finito una gara fuori da punti. Una costanza di risultati impressionante, con Wittmann al suo secondo podio stagionale dopo la vittoria di Gara 2 a Zolder. Ora il tedesco diventa assolutamente uno dei candidati maggiori alla rincorsa di van der Linde in campionato, sebbene lo stop di oggi del sudafricano lo ha aiutato parecchio ad avvicinarsi.

DTM | Nurburgring 2021, Gara 2: prima vittoria per Albon
Fonte: Mercedes-AMG Motorsport

Stessa cosa vale per Maximilian Götz, quarto di Gara 2 e nuovo diretto rivale di van der Linde in classifica piloti. L’alfiere di Haupt Racing Team ha mancato di pochissimo il podio, non riuscendo a superare Wittmann nel finale, ma i dodici punti raccolti oggi lo fanno salire al secondo posto in campionato. Il tedesco, però, è dovuto stare attento per tutta la seconda metà di gara, quando alle sue spalle si è palesata la sagoma della Lamborghini di Esteban Muth. Il giovane belga della T3 Motorsport continua ad impressionare tutti e chiude Gara 2 del Nurburgring al quinto posto, suo miglior risultato in DTM fino a questo momento.

Come detto all’inizio, è stato il caos a contraddistinguere questa Gara 2 con nove piloti ritirati tra contatti, testacoda, tamponamenti e problemi tecnici. Detto di quanto accaduto tra Lawson, van der Linde e Rockenfeller, il primo a ritirarsi è stato Maxi Buhk, finito a muro sul rettilineo di partenza all’inizio del secondo giro, dopo esser stato chiuso a sandwich tra Maini e Auer. L’incidente del tedesco ha provocato una breve Safety Car, ma alla ripartenza è stato di nuovo caos.

Stavolta i ritirati sono due, Luca Stolz e Philip Ellis, con lo svizzero che ha tamponato il tedesco ponendo fine alla gara di entrambi. Un grande peccato per due protagonisti di ieri in Gara 1, ma la ripartenza ha regalato anche il testacoda della Porsche di Ammermüller, toccato da Götz. Per fortuna il tedesco riesce a ripartire, ma la sua gara è ormai compromessa così come le sue speranze di podio.

Dopo altri due testacoda, stavolta solitari di Lucas Auer ed Esmee Hawkey, Lawson, prima dell’evento cardine, si rende protagonista di un altro contatto, stavolta con Götz, che gli provoca la foratura della posteriore sinistra. Poco dopo, però, arriva il quarto ritiro di giornata, quello di Hubert Haupt, fermo a bordo pista per un problema tecnico. Altra Safety Car, stavolta molto lunga per il lento spostamento della Mercedes, ma alla nuova ripartenza succede ancora il finimondo.

DTM | Nurburgring 2021, Gara 2: prima vittoria per Albon
Fonte: Haupt Racing Team Twitter

Prima del contatto a tre fra Lawson, van der Linde e Rockenfeller, c’è stato anche il doppio ritiro di Michael Ammermüller e Sheldon van der Linde, arrivati involontariamente a contatto dopo la toccata tra il tedesco della Porsche e Götz. Così il numero dei ritiri è salito rapidamente a nove, anche se Lawson ha aspettato gli ultimi giri per tornare definitivamente ai box dopo aver scontato il drive-through per la responsabilità sull’incidente che ha messo fuori gioco le Audi di van der Linde e Rockenfeller. Dopo la gara è stato penalizzato anche Maini per aver causato il ritiro di Buhk.

Quindi, a chiudere la Top 10 e la zona punti si sono classificati, dal sesto al decimo posto, Auer, Glock, Abril, Müller e Haase. Undicesima Esmee Hawkey che, per pochissimo, non ha ottenuto i suoi primi punti in DTM.

In classifica piloti Kelvin van der Linde è sempre al comando con 129 punti, 33 in più di Maximilian Götz e 35 di Marco Wittmann. Con la vittoria di oggi, invece, Alex Albon sale al quarto posto in classifica con 82 punti, due in più del suo compagno di squadra Lawson.

Ora una settimana di pausa per il DTM, che tornerà nel fine settimana del 3-5 settembre con il quinto round del campionato al Red Bull Ring.

Immagine di copertina: Alex Albon Twitter

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM