DTM | Nuova rimodulazione del calendario 2020. Niente Monza

DTM | Nuova rimodulazione del calendario 2020. Niente Monza

Cambia ancora una volta il calendario 2020 del DTM. L’ultima rimodulazione del calendario aveva visto in programma varie tappe in giro per l’Europa (come Monza, Brands Hatch, Igora Drive ed Anderstorp), ma nella giornata di ieri il promoter ITR ha deciso di contenere il più possibile gli eventi in Germania, limitando gli spostamenti in altri Paesi.

Dopo il test al Nürburgring all’inizio della prossima settimana, si partirà dunque con il primo round al Norisring, previsto per il weekend del 10-12 luglio.

Il Belgio ospiterà il secondo round stagionale, con l’inserimento in calendario dell’evento sullo storico circuito di Spa-Francorchamps (1-2 agosto), per poi effettuare due round sul tracciato del Lausitzring, con il terzo appuntamento che si disputerà il weekend di Ferragosto (14-16 agosto), seguito dal quarto, sempre sulla stessa pista, il weekend successivo (21-23 agosto).

La seconda trasferta estera sarà ad Assen il 4-6 settembre, per poi affrontare un altro doppio round, stavolta sul circuito del Nürburgring che per l’occasione avrà due layout differenti; il primo evento nell’Inferno Verde si disputerà dall’11 al 13 settembre sul circuito Grand Prix, mentre il secondo dal 18 al 20 settembre su quello Sprint.

A Zolder si disputeranno l’ottavo e il nono round, entrambi ad ottobre (9-11 il primo, 16-18 il secondo), fino ad arrivare al gran finale sul tracciato di Hockenheim il weekend del 6-8 novembre.

Gerhard Berger, capo di ITR, ha dichiarato: “Vogliamo ringraziare i nostri fan per la pazienza mostrata nelle scorse settimane, ma oggi non posso che essere più felice di così nel presentare il nuovo calendario, che come promesso sarà ricco d’azione. Questo è il risultato di duro lavoro da parte di tutti i coinvolti in una situazione così speciale, ma alla fine siamo riusciti ad avere un elenco compatto di gare”.

Marcel Mohaupt, Direttore Generale ITR, ha invece detto: “Questi tempi difficili, hanno richiesto delle misure straordinarie. Purtroppo, a causa della pandemia di Covid-19, quest’anno non saremo in grado di disputare gare DTM ad Anderstorp, Brands Hatch, Monza e San Pietroburgo. Vogliamo ringraziare espressamente questi organizzatori per la loro costruttiva, proficua e leale collaborazione nelle ultime settimane”.

Dieter Gass, responsabile di Audi Sport, ha aggiunto: “Questo calendario è una grande notizia per i fan del DTM, ringraziamo Gerhard Berger, ITR, le piste e tutti i coinvolti per aver reso possibile tutto questo. Per piloti e team si tratta di una stagione molto compatta che sarà una grande sfida, ma siamo finalmente felici di poter tornare al lavoro. Per noi di Audi Sport l’obiettivo era fare il maggior numero di gare possibili in quest’ultima stagione nel DTM e sono convinto che saranno grandi. Ovviamente per il gran finale di Hockenheim, ma anche per i round precedenti, ci auguriamo di avere gli spettatori. Per ora godiamoci lo spettacolo in TV. L’obiettivo è chiaro: vogliamo vincere più gare possibili e difendere i nostri titoli per dare un degno addio ai fan del DTM”.

Jens Marquardt, Direttore di BMW Motorsport, ha commentato: “La presentazione del nuovo calendario DTM ci dà modo di anticipare l’inizio di stagione. Rimanendo in Germania e spostandoci in Belgio ed Olanda restiamo in linea con la necessità di non viaggiare molto in giro per il mondo. Accogliamo con soddisfazione l’idea del doppio weekend negli stessi posti, è sinonimo di efficienza nei programmi. In generale è comunque importante avere gare, con l’approvazione delle autorità riguardo le misure per garantire salute e sicurezza a tutti i coinvolti nella serie”.

Immagine di copertina: dtm.com

MONOPOSTO by SAURO

ULTIMI ARTICOLI

CONDIVIDI

925FollowersFollow
1,685FollowersFollow
DTM | Nuova rimodulazione del calendario 2020. Niente Monza 2
Leonardo Pignalosa
Ho cominciato a seguire il Motorsport nel 2014, prima con F1 e MotoGP, poi con tutto il resto. Sono incredibilmente appassionato che seguo tantissimi campionati mondiali e nazionali. Da un paio d'anni ho anche la passione per la fotografia ed il giornalismo sportivo, chiaramente legato al Motorsport.

NEWSLETTER

Resta aggiornato su P300.it iscrivendoti alla nostra mailing list

ALTRI DALL'AUTORE