DTM | Il Norisring torna e chiuderà la stagione 2021

Dopo aver saltato l’edizione 2020 per la pandemia, il DTM è pronto a tornare al Norisring ad ottobre

Il legame tra la città di Norimberga e il DTM è fortissimo e si è consolidato col passare di ogni singola stagione. Il suo circuito cittadino è diventato, negli anni, un simbolo importante per il DTM e per la storia del motorsport. Ma, nel 2020, l’ormai ex campionato turismo tedesco, ha dovuto rinunciare alla sua classica tappa nel centro di Norimberga per via del Covid-19 che stava imperversando in tutta Europa. Adesso, però, il DTM è pronto a riabbracciare il Norisring.

Il tracciato cittadino è ufficialmente tornato in calendario per la stagione 2021, dopo esser stato messo in stand-by, ad inizio anno, per valutare la curva dei contagi in Germania. Sviluppandosi all’interno della città di Norimberga, il Norisring ha infatti dovuto attendere un sicuro e certo via libera per poter tornare attivo nel DTM e nel motorsport. Così, con la bandiera verde arrivata in questi giorni, l’ITR ha potuto finalmente annunciare che il Norisring sarà il round conclusivo di questa stagione nel weekend tra l’8 e il 10 ottobre. Il tutto con buona pace di Hockenheim, da sempre abituato ad essere teatro del finale di ogni annata del DTM.

Inoltre, per aumentare la gioia dei tifosi, il weekend di gara del Norisring sarà anche aperto al pubblico, ovviamente nel rispetto delle norme anti Covid. Sarà una vera e propria festa quella di ottobre, con il DTM e Norisring che saranno insieme almeno fino al 2022, con l’estensione del contratto annunciata dal sindaco di Norimberga, Marcus König, e da Benedikt Böhme, managing director dell’ITR.

Immagine di copertina: DTM Facebook

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM