DTM | Mirko Bortolotti sulla terza Lamborghini di T3 Motorsport ad Assen

Il pilota italiano farà il suo debutto nella serie sul circuito olandese, guidando naturalmente una Huracán


Anche nel round di Assen della prossima settimana, il team T3 Motorsport schiererà tra Lamborghini Huracán GT3 Evo nel DTM. Sulla vettura guidata da Maximilian Paul al Red Bull-Ring salirà Mirko Bortolotti, storico pilota della Casa italiana al debutto nel campionato tedesco.

Bortolotti correrà come wild card affiancando i due piloti titolari, Esteban Muth ed Esmee Hawkey. La stagione 2021 ha riservato buone soddisfazioni al team di Dresda finora, con Muth giunto per sei volte in zona punti e pure una volta nei primi cinque, in gara-2 al Nürburgring.

Il rapporto tra Bortolotti e Lamborghini ha origine addirittura nel 2014, con la disputa del Trofeo Europa e del campionato italiano GT. Col passare delle stagioni il pilota trentino ha risalito le gerarchie del marchio del Toro, divenendone uno dei rappresentanti principali e conquistando il titolo Blancpain Endurance nel 2017 insieme ad Andrea Caldarelli e Christian Engelhart oltre a due 24h di Daytona e ad una 12h di Sebring classe GTD.

Il debutto di Bortolotti porterà di nuovo in gara la bandiera italiana nel DTM. L’ultima apparizione di un nostro pilota nella serie risaliva a Hockenheim 2019, quando Ronnie Quintarelli gareggiò con la Nissan GT-R GT500 come ospite all’interno dello “scambio” di piloti tra il campionato tedesco e il Super GT giapponese promosso dal regolamento tecnico Class One.

Immagine copertina: gt-world-challenge-europe.com

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM

NEWSLETTER

P300 MAGAZINE

PARTNERS

GRUPPI AMICI

ULTIMI ARTICOLI

COMMENTA

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

ALTRI DALL'AUTORE

CANALI TEMATICI SU TELEGRAM