DTM | Götz cala il tris nell’ultimo giorno di test, benissimo le Ferrari

CONDIVIDI

SEGUI P300.it

Telegram | Canale News

Telegram | Discussione

Google News

Twitter

Instagram

Nel giorno conclusivo dei test del DTM al Lausitzring, Götz è ancora il più veloce

Il sole tramonta al Lausitzring e l’ultima giornata di test ufficiali del DTM giunge al termine. Ora ci sarà solo da aspettare poco più di un mese prima del via della stagione 2021 a Monza, nel weekend tra il 18 e il 20 giugno. Alla tappa brianzola ci arriverà da grande favorito Maximilian Götz, che ha strappato il miglior tempo anche in questo giorno conclusivo dei test. Il tedesco, alla guida della sua Mercedes AMG-GT3 della Haupt Racing Team, ha fermato il cronometro sull’1:42.744. Un deciso miglioramento rispetto al tempo ottenuto ieri, abbassato di circa cinque decimi.

I test di oggi del DTM al Lausitzring, però, hanno anche certificato il netto miglioramento delle prestazioni della Ferrari, attualmente principale antagonista della Mercedes. Liam Lawson e Alex Albon hanno collezionato ben 148 giri in due, strappando il secondo e terzo miglior tempo di giornata. I distacchi da Götz continuano ad essere incoraggianti, col neozelandese a meno di un decimo e il thailandese a tre di decimi dal tedesco. Un’ennesima controprova degli ottimi progressi fatti dalle 488 GT3 di AF Corse, con il team che sarà gasato in vista della prima gara sul terreno di casa.

Fonte: Ferrari Races Twitter

Le due Ferrari, però, non dovranno battagliare solo con Götz, ma anche con tutte le altre Mercedes presenti in griglia. Dietro Lawson e Albon, infatti, oggi si sono piazzate le restanti cinque AMG-GT3 di Ellis, Maini, Auer, Abril e Juncadella, raggruppate in poco più di tre decimi. Il primo del gruppetto e quarto di giornata, Philip Ellis, paga circa tre decimi da Götz, segno della grande competitività delle vetture di Stoccarda.

Anche oggi sono andate in scena le ultime prove per la determinazione del BoP, dove i piloti hanno avuto a disposizione una simulazione di qualifica con poco carico di carburante e gomme nuove. La personale classifica di questo test nei test del DTM è andata ad Alex Albon in 1:42.904, che ha preceduto Götz e Van der Linde, con i tre marchi molto vicini.

Fonte: Sophia Floersch Twitter

Proprio il sudafricano dell’Audi è stato il migliore dei piloti della Casa di Ingolstadt, precedendo Sophia Floersch e Dev Gore. Questi ultimi hanno chiuso la classifica di giornata dei test del DTM, estremamente ridotta per via delle tante defezioni odierne. Infatti, solo undici piloti sono scesi in pista, mentre gli altri hanno dovuto lasciare il Lausitzring a causa di altre gare imminenti. Come nel caso delle BMW dei team Walkenhorst e Rowe, non presenti per via dell’inizio del weekend della 6h del Nurburgring. Caso a parte, invece, per la neo-arrivata Lamborghini della T3 Motorsport, che ha dovuto saltare totalmente questa tre giorni di test, a causa del poco tempo per prepararsi per la trasferta al Lausitzring.

L’ultimo giorno di test del DTM si è, quindi, concluso. I team adesso avranno un mese di pausa per elaborare i dati e sistemare quel che possono prima dell’inizio del campionato. In un teatro storico e unico come quello dell’Autodromo di Monza, che sarà il grande palcoscenico di debutto della nuova era GT3 del DTM.

Immagine di copertina: Haupt Racing Team Twitter

P300 MAGAZINE

DTM | Götz cala il tris nell'ultimo giorno di test, benissimo le Ferrari

Continua a seguirci

Avatar of Alessandro Cellegato
Alessandro Cellegato
Laureato in Lettere Moderne all'Università Sapienza di Roma. Il motorsport e il giornalismo sono la mia vita e scrivere della mia passione più grandi è stata la scelta più bella che potessi fare. Inoltre, amo lo sport in generale, il cinema, le serie tv, la musica, la lettura e sono un inguaribile appassionato della cultura britannica.

P300 MAGAZINE

NEWSLETTER

ULTIMI ARTICOLI

GRUPPI AMICI

Telegram | Passione Motorsport

ALTRI DALL'AUTORE

P300 MAGAZINE

DTM | Götz cala il tris nell'ultimo giorno di test, benissimo le Ferrari

Continua a seguirci