Dakar 2023 | Prologo: Mattias Ekström il battistrada nella tappa preliminare, Price primo nelle moto

Motorsport
Tempo di lettura: 4 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
31 Dicembre 2022 - 21:41
Home  »  Motorsport

La nuova Audi comincia col piede giusto la Dakar 2023, con le tre vetture schierate nelle prime sei posizioni; Loeb secondo, Peterhansel terzo. Sunderland solo decimo dopo un errore.


La tappa preliminare della Dakar 2023 si è conclusa quest’oggi ed ha già dato un primo, seppur per nulla definitivo, responso sulle forze in campo presenti nelle varie categorie partecipanti. La prova del Sea Camp, di appena tredici chilometri, è stata il giusto antipasto in vista della maratona che attende i protagonisti nelle prossime due settimane.

MOTO

Dakar 2023 | Prologo: Mattias Ekström il battistrada nella tappa preliminare, Price primo nelle moto

Il primo “round” nella categoria più leggera se l’è aggiudicato Toby Price. Grazie al tempo di 8:22, l’australiano si è aggiudicato la sedicesima vittoria in una speciale, seppur con distacchi risicatissimi sui diretti competitor. Daniel Sanders, sulla prima delle GasGas, dista appena 1″ dal #8, mentre la sorpresa di giornata è stata il botswano Ross Branch, sulla Hero 450 Rally.

Inizio cauto per il vincitore della scorsa edizione Sam Sunderland, il quale si è classificato decimo a 13″ dopo aver commesso un errore in inserimento di una curva cieca. L’essere in top ten, però, garantirà a Sunderland un vantaggio per quanto riguarda la posizione di partenza, poiché l’inglese, insieme ai nove piloti che lo precedono, potrà scegliere quando partirà al via della prima tappa anellare, che costeggerà Yambu e riporterà i piloti al Sea Camp.

QUAD

Dakar 2023 | Prologo: Mattias Ekström il battistrada nella tappa preliminare, Price primo nelle moto

Tutto secondo i piani per Alexandre Giroud nei quad. Il francese ha già cominciato col piede giusto in questa primissima tappa del raid guidando il gruppo, nonostante il margine sia, anche in questo caso, ridotto. Il suo primo inseguitore è il plurivincitore di tappa del 2022 Marcelo Medeiros, mentre lo spagnolo Daniel Vila Vaques, debuttante ed appartenente alla classifica Original, occupa il terzo posto.

AUTO

Dakar 2023 | Prologo: Mattias Ekström il battistrada nella tappa preliminare, Price primo nelle moto

Il tanto atteso scontro tecnico tra Audi e Toyota, in questa tappa prologo, non è ancora arrivato. La Casa dei Quattro Anelli è partita subito all’attacco e, nonostante l’esperienza decisamente inferiore rispetto ai mostri sacri Peterhansel e Sainz, è stato il terzo equipaggio formato da Mattias Ekström ed Emil Bergkvist a primeggiare. Il loro tempo finale è stato di 8′ netti.

Sébastien Loeb è il primo inseguitore sul suo buggy Hunter ProDrive, una prova che ispira fiducia per le effettive chance del nove volte campione rally; il “Cannibale” precede “Mr. Dakar” Stéphane Peterhansel, sulla seconda RS Q e-tron E2. Nasser Al-Attiyah occupa il quarto posto e precede Guerlain Chicherit, anche lui su un Hunter ma gestito dal suo team GCK Motorsport.

PROTOTIPI LEGGERI e SSV

Dakar 2023 | Prologo: Mattias Ekström il battistrada nella tappa preliminare, Price primo nelle moto

Un po’ più sorprendente il risultato della tappa preliminare della categoria T3. Ci si aspettava un Seth Quintero in versione schiacciasassi sin dai primi chilometri ed invece il giovane pilota Red Bull è stato messo al suo posto, seppur momentaneamente, dalla sua compagna del gruppo Red Bull Cristina Gutierrez Herrero, al suo secondo successo di tappa alla Dakar dopo quello ottenuto nel 2021.

La ragazza spagnola, in coppia con Pablo Moreno Huete, ha distanziato di 2″ l’americano, mentre il “podio” del prologo è stato terminato dal belga Guillaume De Mevius, per il team GRally.

Nella categoria “sorella”, la T4, Rokas Baciuška si è aggiudicato il primo posto utilizzando anche lui un Can-Am marchiato Red Bull, precedendo i due veicoli della South Racing guidati da Cristiano Batista e Gerard Farres Guell. 8″ racchiudono i primi tre.

Al loro inseguimento vi è il terzetto del team Energylandia della famiglia Gozcal, con Eryk, Michal e Marek ad occupare rispettivamente il quarto, quinto e sesto posto.

CAMION

Dakar 2023 | Prologo: Mattias Ekström il battistrada nella tappa preliminare, Price primo nelle moto

In assenza dei Kamaz, ad ereditare il momentaneo scettro di leader della categoria è stato il gruppo Iveco, per la precisione il team MM Technology formato dall’esperto equipaggio ceco composto da Martin Macik, Frantisek Tomasek e David Svanda. Segue un altro equipaggio Iveco, quello guidato da Mitchel van den Brink.

Qui i risultati della tappa preliminare e la classifica completa.

Fonte immagini: dakar.com