Dakar 2023 | Giorno 8: Sainz penalizzato, Loeb ne approfitta e vince la tappa di ritorno a Riyadh. Klein perde la leadership nelle moto per una penalità

Motorsport
Tempo di lettura: 6 minuti
di Alyoska Costantino @AlyxF1
8 Gennaio 2023 - 20:36
Home  »  Motorsport

Seconda vittoria di tappa per Loeb, alla caccia di un posto sul podio; Al-Attiyah ancora in solitaria davanti. Howes mantiene il comando nelle due ruote, ma con solo 13″ di vantaggio sul connazionale e su Kevin Benavides.


L’ultima tappa prevista di questa Dakar 2023 prima del consueto e programmato giorno di pausa ha permesso ai piloti di ritornare in pari col programma. Stavolta il meteo non ha fatto brutti scherzi e tutte le categorie, comprese moto e quad, hanno potuto disputare il giorno 8 senza troppi problemi.

Inizialmente l’ottava prova doveva essere una tappa anellare con partenza e traguardo ad Al Duwadimi, ma i cambiamenti al programma l’hanno trasformata in un ritorno a Riyadh, dove verrà stabilito il bivacco temporaneo per poi ricominciare l’evento martedì.

MOTO

Dakar 2023 | Giorno 8: Sainz penalizzato, Loeb ne approfitta e vince la tappa di ritorno a Riyadh. Klein perde la leadership nelle moto per una penalità

A conferma del grande equilibrio che regna nella categoria Moto, dopo la prima settimana di Dakar i tre piloti in testa alla generale sono divisi da appena 13″. Tra questi, quello che ha più da recriminare è Mason Klein quest’oggi: inizialmente il talento del team KTM BAS aveva conquistato un ottimo secondo posto di tappa che gli sarebbe valso la leadership della generale, ma la direzione gara ha deciso di punire il californiano aggiungendo 2′ al suo tempo finale per aver oltrepassato il limite di velocità nelle zone a rilento, riconsegnando la testa al suo connazionale e mentore Skyler Howes.

Tra i due litiganti a stelle e strisce, potrebbe giovarne un terzo incomodo, ovvero Kevin Benavides. Il pilota KTM factory paga lo stesso ritardo di Klein nei confronti di Howes, ovvero 13″, ma l’esperienza del team Red Bull potrebbe rivelarsi essenziale nella seconda settimana di gara. La classifica rimane comunque cortissima: i primi otto, fino a Joan Barreda, sono racchiusi in soli 7’21”.

A vincere la tappa è stata invece la Hero, al proprio secondo successo come Casa dopo quello firmato Joaquim Rodrigues nel 2022. Stavolta è stato il botswano Ross Branch a portare in trionfo la moto indiana, davanti alla GasGas di Daniel Sanders.

QUAD

Dakar 2023 | Giorno 8: Sainz penalizzato, Loeb ne approfitta e vince la tappa di ritorno a Riyadh. Klein perde la leadership nelle moto per una penalità

Giunto 46° nella classifica combinata di moto e quad, Manuel Andújar ha vinto la speciale riservata alla propria categoria ottenendo il suo secondo successo consecutivo dopo quello del sesto giorno. L’argentino ha preceduto di 3′ Alexandre Giroud e di quasi dodici Marcelo Medeiros.

La testa della gara, manco a dirlo, è ancora saldamente nelle mani del francese del team Yamaha Drag’on, mentre il #152 è salito al secondo posto scalzando Paolo Copetti.

AUTO

Dakar 2023 | Giorno 8: Sainz penalizzato, Loeb ne approfitta e vince la tappa di ritorno a Riyadh. Klein perde la leadership nelle moto per una penalità

Un po’ come per Yazeed Al Rajhi ieri pomeriggio, quest’oggi altri piloti hanno cercato l’exploit come premio di consolazione per una Dakar non andata secondo i propri piani. Sébastien Loeb ne sa qualcosa, dato che, con tutta probabilità, anche in quest’edizione la vittoria pare sia sfumata sin dal secondo giorno.

Il “Cannibale”, tuttavia, non è uno che si arrende con facilità e in quest’ottavo giorno ha conquistato la sua seconda vittoria di tappa dell’anno. Ad aiutarlo ci ha pensato la decisione della direzione gara di penalizzare un altro grande deluso della Dakar 2023, Carlos Sainz: al “Matador” sono stati aggiunti 5′ sul tempo finale realizzato ed è sceso al terzo posto finale in questa frazione.

Tra i due si è classificato il sempre costante Nasser Al-Attiyah, che ad una settimana dalla fine della gara vede già il grande traguardo all’orizzonte, coi principali competitor staccati oltre un’ora. Henk Lategan, secondo, mantiene il secondo posto ma ha perso altri 2′ nei confronti del suo caposquadra, mentre il debuttante Lucas Moraes sta continuando ottimamente la sua gara in terza posizione, a meno di 17′ dal sudafricano. De Villiers, invece, ha ceduto la quarta piazza a Loeb quest’oggi.

PROTOTIPI LEGGERI

Dakar 2023 | Giorno 8: Sainz penalizzato, Loeb ne approfitta e vince la tappa di ritorno a Riyadh. Klein perde la leadership nelle moto per una penalità

E’ stata una gran giornata per il marchio Yamaha nei T3: João Ferreira ha conquistato la tappa 8 ed ha regalato alla Casa dei Tre Diapason il primo successo su una vettura automobilistica nella Dakar; è la prima Casa a riuscirci sia nelle moto che nelle auto. A completare la gran giornata di Yamaha ci ha pensato Ignacio Casale, ottimo quinto.

Nella sfida per la testa del raid, Guillaume De Mevius non ha avuto vita facile quest’oggi concludendo solo ottavo la tappa, perdendo comunque un solo minuto nei confronti di Seth Quintero. Tuttavia, Austin Jones ha chiuso al quarto posto ed ha recuperato 5′ al belga; ora tra i due ballano solo 3′ a favore del pilota sponsorizzato Qatar.

SSV

Dakar 2023 | Giorno 8: Sainz penalizzato, Loeb ne approfitta e vince la tappa di ritorno a Riyadh. Klein perde la leadership nelle moto per una penalità

Quinta vittoria di tappa in carriera per Jeremías González Ferioli nei side-by-side di serie. L’argentino, insieme al fido Pedro Gonzalo Rinaldi, ha approfittato al meglio della giornata non eccezionale dei grandi protagonisti della categoria ed ha piazzato il risultato, precedendo di 3′ circa i compagni di squadra della South Racing, Yasir Seaidan e Gerard Farres Guell.

Né Rokas Baciuška, né i Goczal sono riusciti a brillare in quest’ultima giornata di Dakar prima della pausa: il lituano ha chiuso al 12° posto ma ha perso un solo minuto da Marek ed Eryk, che sono riusciti invece a centrare la top ten. Da segnalare l’ottimo 11° posto dell’equipaggio tutto italiano della Polaris Xtremeplus, formato da Pietro Cinotto ed Alberto Bertoldi.

CAMION

Dakar 2023 | Giorno 8: Sainz penalizzato, Loeb ne approfitta e vince la tappa di ritorno a Riyadh. Klein perde la leadership nelle moto per una penalità

Altra tappa, altro successo di Martin Macik nei camion: l’alfiere di punta della MM Technology ha centrato un’altra vittoria sul suo Iveco Powertrain, precedendo il compagno di marca della squadra De Rooy Mitchel van den Brink.

L’equipaggio #501 sta lentamente rosicchiando il vantaggio del leader Aleš Loprais, il quale però ha chiuso ottimamente terzo anche quest’oggi e mantiene ancora un gap di ben 38′ sul connazionale; Macik dovrà sperare in un recupero più sostanzioso nei prossimi sette giorni di gara. A separarli nella generale altri due Iveco, guidati da Martin van den Brink e Janus Van Kasteren.

DAKAR CLASSIC

Dakar 2023 | Giorno 8: Sainz penalizzato, Loeb ne approfitta e vince la tappa di ritorno a Riyadh. Klein perde la leadership nelle moto per una penalità

Dopo esser stati battuti nella settima tappa da Paolo Bedeschi e Daniele Bottallo, l’equipaggio di Juan Morera e Lidia Ruba si è preso la rivincita quest’oggi vincendo l’ottava prova proprio davanti ai due italiani, nuovamente autori di un’altra grande prestazione dopo il successo di ieri.

Gli spagnoli del team Toyota Classic guidano ancora la corsa, ora con un nettissimo vantaggio nei confronti di Carlos Santaolalla (fortemente penalizzato quest’oggi).

Qui i risultati dell’ultima prova prima della pausa e la combinata al termine della prima settimana.

Fonte immagini: dakar.com

Lascia un commento